Uscite Subbuteo Platinum di dicembre, immagini e suggestioni #PlaySubbuteo #Subbuteo #SubbuteoBlog

Italia 2006 – 1 dicembre 2018

Molto bella! Penso che ci giocherò molto…. Ricorda la ref. 42, il Chelsea.

Corea del Nord 1966 – 8 dicembre 2018

Semplice, potete spacciarla, guardando al mio catalogo di riferimento (1973/1974 HW) per una ref. 138 (Nimes o Benfica). Non avendo stemmi o stemmini vari anche le varie ref. successive bianco/rosse, ce ne sono tante.

Ref. 138 – Nimes (Francia) o Benfica (Portogallo)

Cile 1962 – 15 dicembre 2018

Il Cile è il Cile Subbuteo, poco da dire, ref. 68. A parte ovviamente il colore della pelle… Per la Subbuteo degli anni Settanta i sudamericani erano tutti rigorosamente di pelle scura!

Ref. 68 – Cile

Ma, proprio a causa della pelle bianca, che ne dite di spacciarlo per una rara squadra svedese, l’Oster? Ref. 285.

L’Östers Idrottsförening, meglio noto come Östers IF o semplicemente Öster, è una società calcistica svedese con sede nella città di Växjö. Al termine della stagione 2016 è risalito in Superettan, il secondo campionato nazionale.

Fondato il 20 aprile del 1930 come Östers Fotbollförening, è uno dei pochi club del calcio europeo ad aver vinto un campionato provenendo dalla serie inferiore, in questo caso quello della stagione 1968. Il periodo di maggior splendore, comunque, fu raggiunto verso la fine degli anni settanta, quando i rossoblu vinsero tre Allsvenskan(1978, 1980 e 1981) e raggiunsero altre due finali (1973 e 1975), oltre alla vittoria di una Svenska Cupen nel 1977.

Ref. 285 – Oster

Camerun 1990 – 22 dicembre 2018

Questa nel catalogo HW non era proprio contemplata. Un Camerun uscì in versione LW con ref. numero 403.

Ref. 403 LW – Camerun

La maglia del 1990 è stata riprodotta anche nella prima collezione in edicola, Subbuteo La Leggenda, sempre versione LW.

Il Verde e il Blu #PlaySubbuteo #Subbuteo #Subbuteo Blog

Il Verde e il Blu, non sono letterari come il Rosso e il Nero, o il Bianco ed il Cremisi… anzi a ben pensare non legano granchè se ci fermiamo all’arte, però rappresentano bene l’animo nord-irlandese, che spazia dai mille verdi accesi della sua umida terra, ai blu profondi, agli azzurri ed ai celesti del suo mare e del suo cielo.

Grandi immagini per un popolo dalle grandi passioni e dalle verdi speranze.

Il Fulham del parroco e quello di Glauco #Subbuteo #PlaySubbuteo #SubbuteoBlog

Non so quanti lo sanno, ma il Fulham, come tantissime altre squadre di calcio in tutto il mondo, nasce come squadra parrocchiale. Venne infatti fondato nel 1879 dai fedeli della chiesa cristiana anglicana della Star Road, West Kensington con il nome di Fulham St Andrew’s Sunday School. Una placca posta presso la chiesa commemora tuttoggi la fondazione della squadra, che nel 1888 divenne semplicemente Fulham FC.

(Trova altre notizie qui se sei interessato)

Nel catalogo Subbuteo è la ref. 10.

Ma ho trovato molto bello questo lavoro del miniaturista sassarese Glauco, e ve lo propongo qui.

I grandi si vedono con i piccoli… Subbuteisti crescono a Napoli! #PlaySubbuteo #Subbuteo #SubbuteoBlog

Scrive Massimo Bolognino…

Per chi volesse rivivere momenti e ricordi di gioventù …. noi Eagles Napoli siamo al centro polifunzionale di Soccavo il martedì e giovedì sera dalle 20,30 in poi e il sabato pomeriggio facciamo scuola di Subbuteo per i bambini…. quindi riepilogando il Subbuteo esiste ancora… a Napoli siamo al top come giocatori e Campioni, i bambini ci giocano ancora , purtroppo non è pubblicizzato nè il gioco nè l’ attività che facciamo…

Pubblicato da Massimo Bolognino su Lunedì 19 novembre 2018