Novità Subbuteo Online #PlaySubbuteo #Subbuteo

Il Subbuteo impazza in rete, con o senza coronavirus. Così mi permetto di farvi due segnalazioni:

  • il completamente da parte di Franco Esposito, alias Francao, alias Francone del suo personale Catalogo HW. Potete iniziare a sfogliarlo a partire da questo link.

Seconda cosa, per chi è appassionato anche di Calcio da Tavolo moderno, oltre che di Subbuteo anni Settanta, la bellissima Subbuteo TV di Micael Caviglia. Anche in questo caso, cliccalte sul link, che rimanda alla loro pagina Facebook, guardatevi le puntate già trasmesse e, se vi piacciono, iscrivitevi ai loro eventi.

Il Gruppo Sportivo Fascio Giovanni Grion #PlaySubbuteo #Subbuteo

La storia dei cosiddetti “nerostellati” (come il glorioso Casale, con cui condividono oltre che il soprannome i colori sociali), raccontata da Wikipedia.

Nacque nell’ambito delle attività del Fascio Autonomo cittadino, intitolato a Giovanni Grion, istriano caduto nel corso della prima guerra mondiale.

Fondato nel 1918, il Fascio Giovanni Grion di Pola adottò una maglia nera con stella bianca, come quella del Casale.

La stella sulla maglia ha però una storia particolare. Dopo la fine della guerra anche a Pola si formarono le prime squadre d’azione dei fasci di combattimento, che indossavano la maglia nera degli arditi. Nei primi mesi del 1919 arrivarono in porto una corvetta ed un sommergibile americani. Sbarcarono da queste dei marinai americani che iniziarono ad andare a bere nei bar locali e a molestare donne e ragazze attaccando in segno di scherno a dei muri delle banconote italiane. Gli arditi reagirono inseguendoli fino al bordo delle navi, ma non riuscirono a raggiungerli. Il giorno seguente gli episodi furono ripetuti e uno degli arditi riuscì a salire su una nave e a strappare una bandiera americana staccando una stella bianca, appuntandosela al petto. Fu da allora che i giocatori del Grion modificarono la maglia facendosi chiamare “i nerostellati”.

Raggiunse l’apice della sua popolarità a partire dall’anno 1932, quando la sua squadra di calcio ottenne la promozione in Serie B. Negli anni venti lanciò Antonio Vojak.

Nel campionato 1933-1934 ottenne un sesto posto, ma al terzo anno tra i cadetti, nel 1934-1935, la squadra, dopo un girone d’andata deludente, non terminò il campionato e si ritirò dalla competizione. Dal 1935, così, il Grion Pola disputò otto stagioni in Serie C. Il torneo 1942-1943 rimase l’ultimo per i nerostellati nel campionato italiano: nel 1944, per motivi bellici, non riuscirono a partecipare al Campionato Alta Italia; dopo la Seconda guerra mondiale, le organizzazioni di matrice fascista furono dissolte e la città di Pola passò alla Jugoslavia.

Subbuteo Giuliano Dalmata, Fiumana e Grion Pola #PlaySubbuteo #Subbuteo

Non molto tempo fa, quest’anno, è venuto a mancare un mio carissimo amico, papà di un altrettanto carissima amica e collega di lavoro, di nome Olindo. Profugo, come tanti italiani, dalle terre giuliano dalmate. In sua memoria, da subbuteista, come anche il figlio maschio di Olindo, Carlo, ho chiesto agli amici di Mortara di realizzarmi le versioni home ed away di due squadre che in gioventù andava a veder giocare. La più nota Fiumana ed il Grion di Pola, città “gemellata” con Roma per il suo anfiteatro, così simile al nostro Colosseo.

Vi faccio presentare il lavoro dal Mastro scatoliere Diego Fiorani, e vi anticipo che il miniatore è Stefano Volpi. Regista di tutta l’operazione il mitico Presidente Mauro Starone.

Collezione Squadre Giuliano Dalmate, set di due double box “home & away” con cover personalizzate per la prestigiosa collezione di Luca Zacchi.

U.S. FIUMANA, 1926
F.G. GRION POLA, 1918

Suggestioni di echi dannunziani per squadre perdute nel tempo ma non nella memoria hanno suggerito ispirazioni vintage reinterpretate con il gusto di oggi.
I tenui colori delle cover fanno da gradevole sfondo alle identità delle coccarde e delle maglie, autentiche protagoniste dell’insieme grafico.

Vivo e vibrante riconoscimento al lavoro di produzione delle miniature in kit “home” and “away”, realizzati con la consueta maestria da Stefano Volpi.

Il logo del Grion Pola, introvabile su web a sufficiente risoluzione, è stato ricostruito vettorialmente da Diego Fiorani. …che poi sarei io…

Vitoria Setubal by Mauro Starone #PlaySubbuteo #Subbuteo

Presenta come sempre lo stesso Mauro.

VITORIA SETUBAL replicando la Ref. 36 in Kent Style

…ma anche Rapid Vienna, Floriana, Wageningen, Verviers e addirittura ?Mechelen? (quest’ultima squadra mi sa di cantonata della Subbuteo)

Un sogno di gioventù che non riuscii mai ad avere e che mi ero maldestramente dipinto sacrificando chissa’ che.

A dirla tutta il Vitoria Setubal l’ho incrociato 2 volte, la prima in una finale di “Coppa Europa” a Pisogno durante le vacanze estive, ma qui la ref 36 interpretava il Rapid Vienna che arrivò alla finalissima perdendo con l’Inter. Sarà stata più o meno l’estate 1971 e sulla terrazza del Giuanin Peroni si sfidavano l’Adolfo Peroni e il Nino di Milano un villeggiante simpaticissimo che portava dalla metropoli tutti i giochi “novita’ ” e quell’estate tocco’ al Subbuteo. E’ chiaro che non mi fu permesso nemmeno di sfiorare con un dito le due squadre….

La seconda volta che incrociai il Vitoria Setubal me lo ritrovai su uno scaffale in tabaccheria forse dal Bobo vicino alla stazione (aveva anche gli aereomodelli scala 1.72 in plastica bicolore della Matchbox) o addirittura in una tabaccheria di via Goia, dal Pinot, in quegli anni gestita dalla Bambulon (BAMBOLONA – traduzione dal Mortarese all’Italiano) , una ragazzona di dimensioni transatlantiche e dai capelli ingellati “nature” dato lo scarso uso di shampoo. In una delle due tabaccherie nascoste in un angolo c’erano due o tre squadre di Subbuteo, tra cui il Vitoria Setubal (ma come saranno capitate due o tre belle squadrette in una tabaccheria ??? ) Non avevo un soldo in tasca e rimandai tutto al giorno dopo, grazie alla mancetta della nonna Brigida…..già ma la squadra non c’era più.

E allora, adesso, dopo tanti anni me lo sono ridipinto:

verde Humbrol 131 rifinendo il lavoro con opacizzante Humbrol in boccia di vetro. Basi hw replica classica ed inner entrambi della Replay- Le miniature T3 ed il portiere Saracinesca sono gli splendidi Top Spin.

Eccolo pronto il Vitoria Setubal, pronto per andare ad arricchire la mia collezione Portoghese.

A tempo di record, Arene Meranti assegnate! Ma Gareth è instancabile, basta chiedere… #PlaySubbuteo #Subbuteo @flickforkicks

Wow, tutto già esaurito in poche ore… Chi ha acquistato mi creda, ha fatto un ottimo affare!

Woah! THANK YOU ALL!

All gone. We will honour free pitch personalisation on ALL 5aside arenas ordered by Fri 15th May. No code needed. We also make them like this…

Custom (Fbook): http://bit.ly/ffk-custom5s-fb
Colour: http://bit.ly/ffkindoor

Le meravigliose tavole di Gareth in offerta speciale ed in pronta consegna #PlaySubbuteo #Subbuteo @flickforkicks

Per i miei amici e conoscenti interessati (so che ce ne sono due o tre tra i lettori di questo blog) leggete qui! Tavolo già pronto, basta scegliere il colore, e personalizzazione gratuita.

GOOD NEWS if you fancy a lovely handmade 5aside arena for lockdown #subbuteo We now have 3 x MERANTI arenas made – just choose a pitch colour. AND as a thanks for supporting our wee business, I’ll personalise the name on the pitch for free

Faccina che sorride con occhi sorridenti

SHOP HERE -> http://bit.ly/ffkindoor-hw

Salernitana by Mauro Starone #PlaySubbuteo #Subbuteo

In poche parole…:

SALERNITANA Kent Style per il nostro nuovo ingresso in Osc Mortara Fabio Dagrezia.

Dedico la Salernitana a tutti gli Amici Subbuteisti di Salerno ed al caro Amico/Rivale Antonelluccio Cosentino di Osc Amici Miei , Amico di tante sfide Avellino-Salernitana.

Un lavoro entusiasmante sulle ali del più classico Kent Style per rappresentare questa bella squadra, nella divisa scelta dal nostro Fabio che è anche un grande tifoso della Salernitana.

Il colore granata è abbellito dagli inserti celeste, andando a contrastare con il nero e formando un ottimo insieme di colori.

Tinte humbrol con il 73 leggermente ritoccato e l’azzurro 65. Le miniature, il portiere saracinesca, le basi replica hw classiche e gli inner sono della Top Spin.

Buon Subbuteo a tutti 💚