The Abbeys and Holy Augustines Derby! #PlaySubbuteo #Subbuteo

Sul campo centrale del Subbuteo Club Nido dei Rapaci, su un Extremepitch (non avevo voglia di montare il panno ecc…) si è giocato fino a poco fa il Derby delle Abbazie e dei Santi Agostino!

Il Mortara (versione TopSpin HW, dipinta da Mauro Starone) rappresentava Sant’Agostino di Ippona e l’Abbazia di Sant’Albino (dove si seguiva per l’appunto la Regola Agostiniana ed i monaci erano detti canonici regolari).

Il Canterbury City (originale HW, ref. 27… per caso si può usare anche come seconda maglia del soprannominato Mortara) rappresentava l’Abbazia di Canterbury e Sant’Agostino di Canterbury.

Pensate che Agostino di Canterbury arrivò lì da Roma con quaranta monaci benedettini per fondare quell’Abbazia. Fu infatti inviato presso il re del Kent, in Inghilterra, da papa Gregorio I nel 597. Era accompagnato da san Lorenzo, secondo arcivescovo di Canterbury.

A Roma era il priore della belissima chiesa di Sant’Andrea al Celio, vicinissima alla assai più conosciuta Basilica di San Gregorio.

Chiesa e Oratorio di Sant’Andrea al Celio. Qui era priore Agostino poi detto di Canterbury.

Risultato finale dell’incontro, 1-0 per il Mortara. Agostino di Ippona, Padre della Chiesa universale, c’era da scommetterlo, ha battuto Agostino di Canterbury, padre della Chiesa di Inghilterra!

Disfida Real all’Extreme Arena #PlaySubbuteo #Subbuteo

Nel pomeriggio di oggi, all’Extreme Arena, il campo principale del Subbuteo Club Nido dei Rapaci, è in programma la sfida tra due squadre storiche, reali del campionato spagnolo. Venute entrambe in pullman dalla Spagna, da Murcia e da Siviglia, per confrontarsi sul panno verde.

Sono di scena il Real Murcia ed il Real Betis Balompié. Nel calcio “reale” il Betis gioca in Prima Divisione (Liga Santander) mentre il Real Murcia ha all’attivo 18 campionati maggiori, ma manca dalla Prima Divisione dal 2007/2008.

Nelle foto le squadre posano come di rito, con terna arbitrale e quarto uomo.

La partita si giocherà a partire dalle ore 17.00 CET.

AGGIORNAMENTO: risultato finale: REAL MURCIA 3 – REAL BETIS 1

#COMOUNASOLAALMA #HASTAELFINAL

Bangor F.C. vs Crystal Palace. L’esordio di Anna (con il “tifo” di Romeo) #PlaySubbuteo #Subbuteo

Una nuova giocatrice oggi alla Subbuteo Blog Arena. Anna (la padrona del gatto Romeo, il gatto del Subbuteo), è scesa per la prima volta assoluta in campo con l’elegantissima ref. 40, i londinesi del Crystal Palace, con la maglia 1966-1971. Di fronte lo scrivente con i gallesi del Bangor F.C.

I gallesi come prevedibile hanno spadroneggiato e vinto per 6-0, ma il gioco è piaciuto parecchio ed Anna (subito tesserata dal Nido dei Rapaci!) ha chiesto di avere prima possibile la rivincita. A Romeo fortunatamente le miniature non sono piaciute quanto il campo, ma ha trovato assai interessante il rotolare della pallina FF…

L’Oldham Athletic vince la Rapax Cup! Gufi sugli scudi! #PlaySubbuteo #Subbuteo

Arriva finalmente il verdetto al Subbuteo Club Nido dei Rapaci! Nel giorno dei patroni di Roma, i Santi Pietro e Paolo, si disputa alla Subbuteo Blog Arena il girone di finale della Rapax Cup.

Questi i risultati:

  • CRYSTAL PALACE – SPARTAK VARNA 1-1
  • SPARTAK VARNA – OLDHAM ATHLETIC 0-2
  • OLDHAM ATHLETIC – CRYSTAL PALACE 3-0

Una vittoria netta quella della ref. 42 (vi ricordo che a rappresentare il Crystal Palace era una replica HW della ref. 102 ed a rappresentare i bulgari dello Spartak Varna la ref. 119 HW, originale come la 42).

P.S. Aggiunta per chiarire a chi mi ha chiesto il motivo del soprannome Latics (condiviso con il Wigan). E’ una parola che deriva da una contrattura del termine Athletics.

Cinque gol fatti e nessuno subito.

Al secondo posto per la migliore differenza reti si classificano i Falchi dello Spartak Varna, al terzo le Aquile del Crystal Palace, che falliscono l’intento di ricordare la loro aquila Kayla, mancata di recente, con la vittoria).

La ref. 42, vincente!

Grande gioia tra i Gufi di tutto il mondo, in particolare a… Hogwarts!!! Errol, Leotordo e soci hanno festeggiato, ed uno di loro è stato inviato dal mago Harry Potter a casa Zacchi per portare una lettera di congratulazioni per i vincitori!

Harry Potter con Hedwig, civetta delle nevi…

Rapax Cup: le tre finaliste #PlaySubbuteo #Subbuteo

AQUILA/EAGLE

CRYSTAL PALACE – ENGLAND

Scenderà in campo la replica della ref. 102, maglia usata nel 1972/1973 dalla squadra londinese. Miniature Top Spin. Replicata per me, parecchi anni fa, da Subbuteo Mania.

FALCO/HAWK

SPARTAK VARNA – BULGARIA

Maglia blu con i calzoncini bianchi per quell’anno, farò scendere in campo una ref. HW originale, la numero 119. La copertina del mio blog. E scusate se è poco!!!

GUFO/OWL

OLDHAM ATHLETIC – ENGLAND

Maglia della stessa stagione, dal catalogo HW originale, ref. 42 per servirvi…

IL CALENDARIO DELLA RAPAX CUP

  • CRYSTAL PALACE – SPARTAK VARNA
  • SPARTAK VARNA – OLDHAM ATHLETIC
  • OLDHAM ATHLETIC – CRYSTAL PALACE

Crystal Palace vs Lazio 4-3 #PlaySubbuteo #Subbuteo #NidoDeiRapaci

Sono i londinesi del Crystal Palace ad aggiudicarsi la Eagle Cup, battendo di misura la Lazio per 4-3. Per effetto di questa vittoria si aggiungono all’Oldham Athletic (vincente tra i Gufi) ed allo Spartak Varna (primo fra i Falchi) come terza squadra del girone finale per la vittoria della Rapax Cup.

EAGLE CUP – FINALE

LAZIO (ITA) – CRYSTAL PALACE (ENG) 3-4
Originale HW ref. 5 – Originale HW ref. 42

Anche in questo caso abbiamo cambiato la ref. di una delle due finaliste, usando per il Crystal Palace la seconda maglia dell’anno 1972/1973 (una ref. 42). Lazio affidata a Sara Zacchi, Eagles allenati da Luca Zacchi.

Due finali su tre già giocate #PlaySubbuteo #Subbuteo #NidoDeiRapaci

Oggi ben quattro players al Nido dei Rapaci. Due giovanissime e due un po’ più… avanti! Due maschi e due femmine. Per la precisione Luca e Sara Zacchi ed Andrea ed Elena Strazza. Figlie entrambi reduci da un bel 10/10 all’esame di terza media.

Abbiamo giocato le finali tra Falchi e Gufi. Per l’esattezza:

OWLS CUP – FINALE

SHEFFIELD WEDNESDAY (ENG) – OLDHAM ATHLETIC (ENG) 1-3
Originale HW ref. 51 – Originale HW ref. 42

HAWKS CUP – FINALE

VALUR REJKJAVIK (ISL) – SPARTAK VARNA (BUL) 1-4
Moulded Red Originale – Moulded Blue Originale

Unica variante rispetto al programma postato stamani, le Moulded al posto delle HW.

Per chi non se lo ricordasse, le Moulded sono quel tipo di miniature che hanno i piedi che fanno un tutt’uno con l’inner, la parte superiore della base.

Finali Rapaci!!! #PlaySubbuteo #Subbuteo #NidoDei Rapaci

Prima possibile su questi schermi. Si susseguiranno i Gufi per la Owls Cup, poi i Falchi per la Hawks Cup, infine le Aquile per la Eagle Cup. Le tre vincenti poi si giocheranno la Rapax Cup in un girone all’italiana.

OWLS CUP – FINALE

SHEFFIELD WEDNESDAY (ENG) – OLDHAM ATHLETIC (ENG)
Originale HW ref. 51 – Originale HW ref. 42

HAWKS CUP – FINALE

VALUR REJKJAVIK (ISL) – SPARTAK VARNA (BUL)
Originale HW ref. 100 – Originale HW ref. 42

EAGLE CUP – FINALE

LAZIO (ITA) – CRYSTAL PALACE (ENG)
Originale HW ref. 5 – Replica TopSpin della HW ref. 19

Londra chiama Roma! E con forza. Il Crystal Palace seconda finalista tra le Aquile #PlaySubbuteo #Subbuteo #NidoDeiRapaci

Senza storie, come da pronostico, lo scontro con gli armeni del Banants. Un perentorio 4-0 che non ammette repliche. O meglio, non lo ammette a prescindere dalle HW che erano in campo, entrambe repliche della TopSpin.

Ricapitoliamo

SEMIFINALI EAGLE CUP

  • Besiktas (TUR) – Lazio (ITA) 1-2
  • Crystal Palace (ENG) – Banants (ARM) 4-0

FINALE EAGLE CUP

Lazio (ITA) – Crystal Palace (ENG)