Lyon HW, ref. 139 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Ref. molto complessa, con sei o sette varianti in circolazione. Nella mia collezione ne ho una, raffigurata nella collana HW Subbuteo Vintage edition (kit del 2007/2008).

OLYMPIQUE LYONNAIS 2007-2008, vincitore League One
(simil ref. 139 variante) – Maglia bianco, bordi rosso e blu, banda verticale  rosso blu a sx, calzoncini bianco bordi rosso, calzettoni bianco bordi rosso blu, inner bianco, outer bianco – Centauria Box

Ref. 139, foto Heavyweight021
Ref. 139, foto Heavyweight021
Ref. 139, foto Heavyweight021
Ref. 139, foto di CelticDream.it, la variante che possiedo io
Ref. 139, foto di CelticDream.it

L’Olympique Lyonnais, noto semplicemente come Lyon (spesso italianizzato in Olympique Lione o Lione), è una società calcistica francese con sede nella città di Lione, dove fu fondata nel 1950. Gioca le partite casalinghe al Parc Olympique Lyonnais, impianto da 59.186 posti a sedere.

Nella sua storia il Lione ha vinto sette titoli nazionali, tutti consecutivamente (dalla stagione 2001-2002 a quella 2007-2008), cinque Coppe di Francia, una Coppe di Lega e otto Supercoppe di Francia. La squadra può vantare anche dodici partecipazioni di fila alla Champions League (dalla stagione 1999-2000 a quella 2011-2012), dove il miglior risultato conseguito è la semifinale, raggiunta nel 2009-2010.

(fonte: Wikipedia)

Nimes HW, ref. 138 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Da bambino sia i francesi del Nimes che i portoghesi del Benfica, indicati dal catalogo per questa ref., li rappresentavo con la ref. 1 o la ref. 100. Le differenze sono davvero minime. Con la ref. 1 solo il bordo bianco di collo e calzettoni. Con la ref. 100 solo i calzettoni.

Ho questa ref. in HW nella collana Subbuteo Vintage Edition. Si tratta della riproduzione del Benfica 1960/1961. E’ assimilabile a questa anche lo Swindon Town 1968/1969 (unica variazione, manca il bordo bianco dei calzettoni).

BENFICA 1960-1961, Vincitore Coppa dei Campioni, Campione del Portogallo
(vedi ref. 138) – Inner rosso, outer bianco – Centauria Box

Lo Sport Lisboa e Benfica, meglio noto più semplicemente come Benfica (Euronext: SLBEN), è una società polisportiva portoghese con sede nella capitale Lisbona, nella freguesia di São Domingos de Benfica. Attiva in numerose discipline, è nota a livello internazionale principalmente per la sua sezione calcistica, che milita nella massima divisione portoghese, dalla quale non è mai retrocessa. Gioca le partite casalinghe allo Stadio dello Sport di Lisbona e Benfica, noto in modo ufficioso come Estádio da Luz, letteralmente “Stadio della luce”, soprannominato a Catedral, “la Cattedrale”.
Il Benfica è la squadra portoghese più titolata, avendo vinto 37 titoli nazionali, 26 coppe nazionali, 7 coppe di Lega, oltre a 7 supercoppe nazionali. A livello internazionale ha giocato 7 finali di Coppe dei Campioni, vincendone le prime 2 in stagioni consecutive. Ha inoltre vinto una Coppa Latina e ha partecipato a 2 edizioni della Coppa Intercontinentale oltre a 3 finali di Coppa UEFA-Europa League, uscendone, però, sempre sconfitta.
Ref. 138, foto WeAreBees
Ref. 138, foto Skell
Crest del Benfica
Crest del Nimes

Il Nîmes Olympique è una società calcistica francese con sede nella città di Nîmes. Milita attualmente nella Ligue 1, la massima divisione del campionato francese di calcio. Fondato nel 1937, precedentemente era noto come Sporting Club Nîmois. Il suo migliore risultato è la vittoria del campionato di Ligue 2 nella stagione 1949-1950.

Lo Sport Lisboa e Benfica, meglio noto come SL Benfica o più familiarmente Benfica, è una società polisportiva portoghese con sede nella capitale Lisbona, nella freguesia di São Domingos de Benfica. Attiva in numerose discipline, è nota a livello internazionale principalmente per la sua sezione calcistica, che milita nella massima divisione portoghese, dalla quale non è mai retrocessa. Gioca le partite casalinghe nel nuovo Stadio dello Sport di Lisbona e Benfica (chiamato in modo non ufficiale Estádio da Luz, letteralmente “Stadio della luce”, noto anche come a Catedral, “la Cattedrale”).

Il Benfica è la squadra portoghese più titolata, avendo vinto 36 titoli nazionali, 26 coppe nazionali, 7 coppe di Lega, oltre a 6 supercoppe nazionali. A livello internazionale ha giocato 7 finali di Coppe dei Campioni vincendone 2. Ha inoltre vinto una Coppa Latina. Ha partecipato a 2 edizioni della Coppa Intercontinentale e a 3 finali di Coppa UEFA-Europa League, uscendone, però, sempre sconfitto.

(fonte: Wikipedia)

Bordeaux HW, ref. 137 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Ordinariamente maglia blu navy (tipo Falkirk, ref. 44) con scaglione rovesciato bianco. Esiste una variante del tutto diversa. Di seguito metto le foto.

Ref. 137 – Foto CelticDream.it

Ref. 137 – Foto CelticDream.it
Ref. 137, foto della variante di Heavyweight021

Il Football Club Girondins de Bordeaux, noto più semplicemente come Bordeaux, è una società calcistica francese con sede nella città di Bordeaux (Gironda). Il club venne fondato nel 1881 come società polisportiva.La squadra gioca le partite casalinghe nello Stade Matmut-Atlantique.

Nella sua storia il Bordeaux ha vinto il campionato francese per sei volte (1949-1950, 1983-1984, 1984-1985, 1986-1987, 1998-1999 e 2008-2009) e molto spesso ha preso parte alle coppe europee. In questo ambito il suo risultato migliore è stata la vittoria della Coppa Intertoto nel 1995 e la conseguente qualificazione alla Coppa UEFA, competizione nella quale ha poi raggiunto la finale (persa per 1-5 complessivo contro il Bayern Monaco). È stata l’unica squadra ad aver disputato la finale di Coppa UEFA partendo dalla Coppa Intertoto (torneo abolito dalla UEFA dopo l’ultima edizione, nel 2008).

(fonte: Wikipedia)

Angoulême HW, ref. 136 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Angoulême Charente Football Club è il nome completo della squadra che ebbe il suo momento di gloria (e perciò fini nel catalogo Subbuteo) alla fine degli anni Settanta. Nel 1969/1970, quando in Italia vinceva lo scudetto il Cagliari di Gigi Riva, l’Angoulême arrivò quarto e disputò la Coppa della Fiere (eliminato al primo turno però…).

Poi più nulla di rilevante, fino allo scioglimento del 2005 ed al ritrovarsi nei campionati regionali. Oggi oltre al bianco e blu di questa ref. usa spesso il celeste.

La ref. 136 è un clone quasi perfetto della ref. 119 (Jewish Guild, Everton). L’unica differenza tra le due ref. è che nella ref. 136 i calzettoni sono bordati di blu. Ossia manco te ne accorgi… Se la avete usatela tranquillamente per rendere tutte le squadre riportate dalle liste delle ref. 2 e 119.

Va bene anche per i sempre francesi dell’Auxerre.

Ref. 136, foto di El Pera 206
Ref. 136, foto di Heavyweight021
L’Angouleme 1971, il kit del catalogo Subbuteo

L’Association de la Jeunesse Auxerroise, altresì noto come AJ Auxerre o semplicemente Auxerre, è una società calcistica francese con sede nella città di Auxerre, in Borgogna e fondata nel 1905.

(fonte: Wikipedia)

Preston North End HW, ref. 135 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Un intervallo questa ref. nel catalogo Subbuteo, tra le 14 squadre del mondo teutonico che la precedono e le 15 squadre francesi che la seguono (dalla 136 alla 150 comprese).

Sul Preston non mi soffermo perchè ne ho scritto trattando della ref. 18.

La ref. 135 è anche essa facile da riprodurre a partire da una ref. 21. Basta dipingere collo e polsini di blu.

Ovviamente va benissimo come seconda maglia di una squadra che rientra nella lista del blue team, o dell’all blue (ref. 2 e 42). Il catalogo LW recita Leicester City, Stockport County, Halifax Town.

Ref. 135, foto City Fan 247
Ref. 135, foto Skell
Ref. 135, foto Rosten
Ref. 135, foto Rosten

Borussia Dortmund (?) HW, ref. 134 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Nella realtà questa ref., con il Borussia Dortmund, che è giallo nero, non ha nulla a che vedere. E’ più che altro, la ref. 134, un quasi clone della ref. 28, il Norwich City. L’unica differenza è nel colore dei calzettoni (che oltretutto la ref. 28 ha in tre varianti diverse…).

Va bene anche per i portoghesi del Montijo ed i maltesi dello Zebbug Rangers. Almeno loro questa maglia la indossano.

Ref. 134, foto Skell
Ref. 134, foto Skell
Ref. 134, foto Skell
Ref. 134, foto Heavyweight021

Clube Olímpico do Montijo is a Portuguese football club based in Montijo. Founded in 2007, it currently competes in the Campeonato de Portugal, holding home games at Campo da Liberdade, with a 3,000 capacity.

Żebbuġ Rangers Football Club is a football club from the town of Żebbuġ in Malta. The club currently competes in the Maltese First Division, after being relegated.

(fonte: Wikipedia)

Stuttgart HW, ref. 133 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Ho accennato alla squadra parlando della ref. 59, che è la versione sbagliata dello Stuttgart. Questa ref. la possiedo in versione HW nella collana Subbuteo Vintage Edition che riproduce il kit del 1991/1992.

Stuttgart 1991/1992

Nella stagione 1991-1992 lo Stoccarda è guidato da Christoph Daum, e finisce il campionato al primo posto a pari punti con il Borussia Dortmund; conquista tuttavia il suo quarto titolo nazionale avendo la miglior differenza reti. Dopo aver conquistato anche la Supercoppa nazionale i tedeschi partecipano alla UEFA Champions League 1992-1993, ma il cammino nella manifestazione si conclude amaramente al primo turno.

Con questa ref. si può rappresentare anche la nazionale di calcio della Turchia e gli albanesi del Tomori (che hanno però i calzettoni verdi).

Se volete giocarvi il derby di Stoccarda con gli Stuttgarter Kickers, potete raffigurare questi ultimi (colori blu e bianco) con una ref. 42.

Ref. 133, foto Skell
Ref. 133, foto Worthpoint

Il Verein für Bewegungsspiele Stuttgart 1893 e.V., noto più semplicemente come VfB Stuttgart, in italiano VfB Stoccarda, è una società calcistica tedesca con sede a Stoccarda. Milita nella Bundesliga, la massima divisione del campionato tedesco di calcio, e gioca le partite casalinghe nella Mercedes-Benz Arena.

Fondata il 9 settembre 1893 con la denominazione di Stuttgart FV 93, si fuse con il Kronen-Club Cannstatt il 2 aprile 1912 e successivamente cambiò il suo nome in VfB Stuttgart 1893 e. V. L’incontro decisivo per la formazione del club, in occasione del quale la fusione fu approvata, si tenne all’hotel Concordia di Cannstatt (una città nel distretto di Stoccarda). I colori sociali dello Stoccarda sono il bianco e il rosso, con una banda rossa sul petto. I giocatori della squadra sono chiamati i rossi in opposizione ai rivali locali, i blu dello Stuttgarter Kickers.

Ha vinto cinque campionati tedeschi, tre Coppe di Germania e due Coppe Intertoto. In campo continentale ha inoltre disputato due finali di coppe europee, una di Coppa UEFA nell’edizione 1988-1989, e l’altra di Coppa delle Coppe in quella del 1997-1998, perdendo però in entrambe le occasioni.

Il Futboll Klub Tomori Berat, FK Tomori Berat è una società calcistica con sede a Berat, in Albania. Fondato nel 1923, attualmente nella stagione 2013-2014 milita nella Kategoria e Parë, la seconda serie del campionato albanese.

Borussia Monchengladbach HW, ref. 132 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Una squadra che possiedo in replica HW Topspin e che mi piace parecchio. Anche questa mi ricorda le interminabili sfide con Sandro alle medie inferiori… Il kit è come quello della ref. 129, St. Pauli, ma con il verde al posto del rosso, a seguire il nero. Ovvero maglia perticata bipartita neroverde destra (per chi guarda).

Nel catalogo HW è presente anche alla ref. 221.

Ref. 132, foto Heavyweight021
Ref. 132, foto ElPera206

Il Borussia Verein für Leibesübungen 1900 Mönchengladbach e. V., noto internazionalmente come Borussia Mönchengladbach, abbreviato in Borussia M’Gladbach o Gladbach, e talvolta, per ragioni di grafica televisiva, anche in Borussia MGB, è una società polisportiva tedesca di Mönchengladbach nota al grande pubblico internazionale per la sua sezione calcistica, tra le più blasonate di tutta la Germania. È, infatti, l’unica squadra tedesca assieme al Borussia Dortmund che può esporre sulla propria tenuta ufficiale due stelle (conferite dalla DFB alla vittoria della quinta Bundesliga), in questo seconda solo al Bayern Monaco, che ne vanta quattro.

Fondata nel 1900, giocò a lungo nei campionati minori e ottenne il suo primo successo nel 1960 conquistando la Coppa di Germania. Conobbe il suo massimo splendore negli anni settanta, quando insieme al Bayern dominò la scena nazionale ed europea vincendo cinque campionati tedeschi, una Coppa di Germania e due Coppe UEFA. Artefici di questi successi furono l’allenatore Hennes Weisweiler e la sua squadra formata da giovani fuoriclasse, per questo motivo chiamata Fohlen-Elf (“La Squadra dei Puledri”), in grado di esprimere un nuovo calcio altamente spettacolare e spiccatamente offensivo.

(fonte: Wikipedia)

Borussia Monchengaldbach 1976/1977, kit riprodotto nella ref. 221

Arminia Bielefeld HW, ref. 131 PlaySubbuteo #Subbuteo

Una bella ref., maglia tagliata bianco e blu. Colori sociali nero, blu e bianco. La maglia di quest’anno è piena, blu, con calzoncini neri e calzettoni bianchi. Parecchio diversa da quella raffigurata in questo kit.

Ref. 131, foto Heavyweight021
Ref. 131, foto ElPera206
Ref. 131, foto Rosten

Il Deutscher Sportclub Arminia Bielefeld, meglio noto come Arminia Bielefeld, è un club calcistico tedesco di Bielefeld, città della Renania Settentrionale-Vestfalia. Milita nella 2.Bundesliga, la seconda divisione del calcio tedesco.

Il nome Arminia è una versione femminile di Arminio (Hermann), il leggendario eroe della Battaglia della Foresta di Teutoburgo, che fermò l’avanzata dei Romani nella Germania settentrionale.

La squadra è detta spesso “la truppa dell’ascensore”, dato che detiene il record di promozioni in Bundesliga e di retrocessioni in Zweite Bundesliga, sette.

(fonte: Wikipedia)

Wuppertaler S.V. HW, ref. 130 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Kit con alcune varianti. Il colore dei calzettoni, a volte navy, a volte azzurri. La presenza/assenza di una fascia rossa sulle maniche prima del polso.

I colori sociali del club sono il rosso ed il blu in realtà. Il bianco può anche non esserci. Oggi giocano con un kit stile ref. 19 (Barcelona). Si può rendere anche con la ref. 48 (Spagna, Osasuna).

p.s. per chi se lo chiedesse, S.V. sta per Sport-Verein, ovvero Sport Club.

Ref. 130, foto Heavyweight021
Ref. 130, foto ElPera206
Ref. 130, foto SonoChi

Il Wuppertaler Sport-Verein è una società calcistica tedesca con sede a Wuppertal, città della Renania Settentrionale-Vestfalia. Attualmente milita in Dritte Bundesliga, la nuova terza serie del calcio tedesco.

Il Wuppertal Sport Verein, questo il nome iniziale della squadra, fu formato nel 1954 dalla fusione tra TSG Vohwinkel e SSV Wuppertal. Successivamente il club cambiò denominazione, assumendo quella attuale.

La squadra di calcio fa parte di una società polisportiva che comprende boxe, ginnastica, pallamano e atletica.