Blogger in Claret&Blue #PlaySubbuteo #Subbuteo

Il blogger ovviamente sono io… Il claret&blue è versione Aston Villa, Campione d’Europa per un anno… Nel catalogo Subbuteo con questa combinazione di colori le squadre più famose sono Aston Villa (ref. 74 e 333), Burnley (ref. 80 e 170), Crystal Palace (ref. 40 e 102), West Ham (ref. 7, 79, 209).

Mi rigioco la finale! #PlaySubbuteo #Subbuteo

Trattasi della finale della Coppa dei Campioni 1982, Aston Villa contro Bayern Monaco. Come scritto in uno degli ultimi post, vinsero gli inglesi per 1-0, gol di Withe al 67mo.

Gioco ancora una volta 6vs6 alla SubbuteoBlog Arena. L’Aston Villa su miniature e basi Zeugo, il Bayern di Monaco su miniature e basi Superfooty.

Villains vs Baggies #PlaySubbuteo #Subbuteo

La partita di oggi alla SubbuteoBlog Arena (made in Gareth Christie & FlickFORKicks) del Subbuteo Club Nido dei Rapaci. Ref. 74 vs Ref. 3. 1-1 il risultato finale.

Circa il soprannome Baggies vi riporto quanto scrive Wikipedia:

L’origine del soprannome è incerta, anche se quasi sicuramente venne utilizzato la prima volta durante le prime gare casalinghe a The Hawthorns. Una delle teorie suggerisce che il termine derivi dai larghi pantaloni (baggy trousers) che i lavoratori delle fonderie locali indossavano per proteggersi dal ferro fuso. Lo stemma rappresenta un tordo (throstle, nel linguaggio del Black Country) su un ramo di biancospino (hawthorn) con uno sfondo a strisce verticali blu e bianche; da questo deriva Throstles l’altro soprannome di giocatori e tifosi, che esultano con il caratteristico “boing boing” saltellando up and down sul posto.

Il WBA ha tra i suoi trofei il campionato inglese del 1920.

Assai più titolati i Villains. Sette Campionati, sette Coppe di Inghilterra, una Coppa dei campioni, una Supercoppa UEFA.

Villains vincitori della Coppa cei Campioni 1981/1982. Bayern Monaco battuto in finale per 1-0 a Rotterdam. Gol di Peter Withe al 67′

Il nickname Villans deriva dal nome della società e indicava gli appartenenti al Villa Club, appunto i Villans. Altri soprannomi: The Lions, dal leone nello stemma e The Claret&Blue Army dai colori sociali.

Arsenal vs Aston Villa #PlaySubbuteo #Subbuteo

Posticipo di stasera in Premier League, Arsenal vs Aston Villa, un classico anche del Subbuteo. Ref. 74 contro ref. 16.

L’Aston Villa è una delle mie squadre britanniche preferite, all’Arsenal mi sono affezionato parecchio dopo aver conosciuto quello che mia moglie chiama divertita “il mio fidanzato”, il mio amico Andrea (lo chiama fidanzato perchè solitamente stiamo almeno venti minuti al telefono, specie ora che il Covid ci impedisce di vederci!). Comunque ho 5 o 6 Arsenal nella mia collezione e tre Aston Villa. Originali HW comprese.

Nel dettaglio dell’Aston Villa ho l’originale Subbuteo (comprata nel 1975…) e la replica, sempre su basi HW, della collezione Vintage Edition. Oltre che una replica con basi moderne con cui rendo sia l’Aston Villa che il West Ham ed il Burnley. Nonché gli americani del Colorado Rapids!

Che vinca il migliore, però io tiferò per i Villains!

La domenica calcistica #PlaySubbuteo #Subbuteo

Ieri, una volta tanto, ho fatto una indigestione, salutare però, dal mio punto di vista, di rugby. In sequenza mi sono visto su DMAX Galles vs Scozia, Italia vs Inghlterra e Francia vs Irlanda. Oggi torna di scena, dal punto di vista sportivo (dall’altro ci sono la festa di Ognissanti e il pranzo con la famiglia) il football con due partite su tutte che attirano la mia attenzione.

La prima è uno dei miei “derby” subbuteistici preferiti. Aston Villa vs. Southampton, in Premier League. Ref. 74 contro ref. 9 secondo il catalogo. La mia prima HW (i Saints) contro una delle prime e delle più amate (i Villains, amati anche a causa del celeste, che accoppiato al claret ha un fascino particolarissimo e che fa tanto britannico).

Poi ci sono i Rangers, attualmente capolista nella Premiership scozzese, che ho sempre reso con la ref. 2, anche se successivamente, da adulto collezionista, sono entrato in possesso di due bellissime repliche (Alex Rota ed Ettore70) della ref. 149 canonica. Oggi giocano contro i Killies, il Kilmarnock, che rendevo e rendo con la ref. 51. Trattasi di un altra classica del mio Subbuteo.

Poi lasciatemi esprimere la mia gioia perchè i miei amori dell’Academica di Coimbra, ref. 272, i tutti neri del calcio, una delle mie preferite nei pochissimi tornei giocati (nessuno ti chiede di cambiare squadra!!!) ho scoperto che sono diventati capolista nella seconda lega portoghese. Durerà poco magari, ma finchè dura, lasciatemi sognare che possano tornare presto a sfidare Porto (ref. 51) e Benfica (ref. 1) nella massima serie.

Aston Villa 1976/1981 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Presentato dal presidentissimo Mauro Starone!

Aston Villa 1976/1981 per Paolo England il più inglese di tutti i Giovinastri di Osc Mortara.
Da grandissimo appassionato ha voluto sia la seconda maglia, presentata qualche giorno fa, sia la prima, entrambe in Kent Style e con il campiobiondissimo Gary Shaw in Kent Style pure lui !
Glorioso ed amatissimo club Inglese conta molti fans anche in Italia, tanti memori ed affascinati dalla vittoria di Coppa Campioni 1981/82 contro il Bayern Monaco.
La Subbuteo ne vendette a camionate di Aston Villa e non di meno anche di West Ham, entrambe con la divisa nell’elegante e favoloso abbinamento celestino e cremisi.

MENU
L’Aston Villa che dio comanda va dipinto tassativamente con gli humbrol per ridonare l’effetto “apro la scatoletta e mi ritrovo la squadra esattamente identica a quella di quei tempi”, quindi dalla mia dispensa colori sono usciti il celeste 65 ed il cremisi 73.
Le basi HW replica classica e gli inner sono , come le miniature T3 ed il portiere saracinesca, i magnifici Top Spin.
Buon divertimento Paolo e buon Subbuteo a tutti Voi!

This Aston Villa very classic is dedicated to my friend Alan Crampton.

L’Aston Villa di Gary Shaw, made in Mortara #PlaySubbuteo #Subbuteo

Oggi giornata molto produttiva al Club !
Ecco qua un’altra squadra: Aston Villa “fuori casa” Kentissimamente Kent con il biondissimo Gary Shaw Kentissimamente Kent pure lui !
La squadra non è altro che il premio vinto dal nostro Paolo England al “superquizzone” della settimana scorsa che abbiamo tenuto nella chat Club. (Praticamente se indovini scegli quale squadra farti dipingere…figo direi!)
Un abbinamento che mi piace il cremisi con il celeste, un abbinamento molto usato in Inghilterra e da noi così inconsueto (peccato)
I colori sono gli humbrol, il celeste 65 ed il cremisi 73.
Basi replica Hw, inner, miniature T3 ed il portiere saracinesca sono della magnifica Top Spin Alberto Vignati.

(Mauro Starone scrisse)

British Football al Nido dei Rapaci #PlaySubbuteo #Subbuteo

Oggi alla Subbuteo Blog Arena, made in Flick For Kicks, ref.41 vs ref. 16, Reds contro Gunners, Liverpool vs Arsenal di Londra.

Rossi vincenti e convincenti, Gunners timidi e quasi mai in partita. Un 3-0 che non lascia incertezze su chi abbia fatto la partita!

Miniature e portieri Superfooty. Palla Tango originale Subbuteo fine anni Settanta. Campo e porte di Gareth Christie.