The Holy Match, La Santa Partita #PlaySubbuteo #Subbuteo

The Holy Match, la “santa partita”, per lo scrivente, è quella che vede opposte due tra le più vecchie ref. della sua collezione, il Southampton, la ref. 9, ed il Preston North End, la ref. 18.

Perchè santa partita? Perchè il Preston North End, ref. 18, ha come simbolo l’Agnello di Dio, l’Agnus Dei, con tanto di croce pasquale. Perchè? Probabilmente per lo stesso motivo per il quale la città si chiama così.

Scrive un amico: Il nome Preston derivava ovviamente dal nome della città denominata in questo modo sin dalle sue origini, si pensa, prendendo spunto da “priests town”, la città dei preti, dato che la città era dominata da un importante priorato.

D’altra parte, il Southampton ha come soprannome The Saints e come inno la celeberrima When the Saints Go Marching In, un gospel americano originale il cui lungo titolo è spesso abbreviato in… The Saints.

Il Southampton fu costituito come squadra di una parrocchia, la St. Mary’s Church of England Young Men’s Association e dal 2001 disputa le partite casalinghe al St. Mary’s Stadium!

Per la cronaca spicciola, 2-2 il risultato finale della partita alla Subbuteo Blog Arena.

Crystal Palace 1990/1991 #PlaySubbuteo #Subbuteo

CRYSTAL PALACE 1990-1991, finalista di FA Cup
Maglia strisce verticali rosso blu a prevalenza di rosso, calzoncini rossi, calzettoni rossi, inner blu, outer rosso – Centauria Box

Il Crystal Palace Football Club, noto più semplicemente come Crystal Palace, è una società calcistica inglese con sede a Londra, nel borgo di Croydon. Milita nella Premier League.
Il club fu fondato il 10 settembre 1905 dai proprietari dello stadio dove si teneva la finale di FA Cup, che desideravano che nello stadio giocasse una loro squadra.
La scelta dei colori sociali originari è stata ispirata dalla presenza nell’ambito societario di Edmund Goodman, ex impiegato dei Villans che si occupò dell’aspetto organizzativo del nuovo club e che ne fu allenatore dal 1907 al 1925. Attualmente i colori adottati sono il rosso vermiglio e il blu.
Nella sua storia la squadra londinese ha raggiunto i migliori risultati all’inizio degli anni novanta, guidata in attacco da Ian Wright, con la finale di FA Cup del 1990 persa al replay e il terzo posto in campionato nel 1991. In quell’anno vinse anche la Full Members Cup, competizione per le squadre delle prime due divisioni, giocatasi fra il 1986 e il 1992.

Subbuteo Vintage Edition: Wigan Athletic 2012/2013 #PlaySubbuteo #Subbuteo

WIGAN ATHLETIC 2012-2013, vincitore FA Cup
(simil ref. 51) – Inner blu, outer bianco – Centauria Box

Il Wigan Athletic Football Club, noto semplicemente come Wigan, è una società calcistica inglese con sede nella città di Wigan, nella contea di Greater Manchester, militante in Football League Championship (seconda divisione inglese).

Fondato nel 1932, il club venne ammesso alla Football League nel 1978. Dal 1999 disputa le proprie partite casalinghe al DW Stadium, impianto da 25.138 posti a sedere, mentre in precedenza era di scena allo Springfield Park.

Il Wigan ha militato in Premier League (massima divisione inglese) dal 2005 al 2013. Nel suo palmarès spiccano le vittorie di una FA Cup (2012-2013) e due Football League Trophy (1984-1985 e 1998-1999), oltre che sei titoli di divisioni inferiori. Nella stagione 2013-2014 la squadra ha partecipato all’Europa League per la prima volta nella sua storia, venendo eliminata nella fase a gironi.

Subbuteo Vintage Edition: Wimbledon 1987/1988 #PlaySubbuteo #Subbuteo

WIMBLEDON 1987-1988, vincitore della FA Cup
(simil ref. 179) – Maglia blu con fascione al collo giallo, banda sottile centrale giallo, calzoncini blu, calzettoni blu bordo giallo, inner giallo, outer blu – Centauria Box

AFC Wimbledon è una società calcistica inglese dalla stagione 2010-11 con sede nella città di Londra, più precisamente del quartiere di Wimbledon, che gioca le partite casalinghe nei dintorni di Kingston upon Thames allo stadio “Kingsmeadow”. Oggi il club milita nella Football League One, la terza divisione inglese. L’AFC Wimbledon è inoltre l’unico erede legittimo dello storico Wimbledon FC.

Il Wimbledon Football Club era una squadra di calcio inglese con sede nel quartiere di Wimbledon, situato nella zona sud ovest di Londra. Fondato nel 1911 col nome di Wimbledon Borough, il club ha trascorso la maggior parte della propria storia nelle serie dilettantistiche, prima di una rapida ascesa all’Olimpo professionistico del calcio inglese, tra la fine degli anni settanta e i primi anni ottanta, militando, prima in First Division e poi in Premier League, ininterrottamente dal 1986 al 2000. Nel 1988 il Wimbledon sconfisse il Liverpool 1-0 nella finale di FA Cup, diventando il secondo club della storia, insieme agli Old Carthusians, ad aver vinto sia la FA Cup che la FA Amateur Cup, trofeo vinto nel 1963.

Subbuteo Vintage Edition: Swindow Town 1968/1969, simil ref. 138 #PlaySubbuteo #Subbuteo

SWINDON TOWN 1968-1969
(vedi ref. 138) – Inner bianco, outer rosso – Centauria Box

Lo Swindon Town Football Club, meglio noto come Swindon Town, è una società calcistica inglese con sede nella città di Swindon, Wiltshire. Oggi milita in Football League Two. È stata fondata nel 1879.
Lo stadio dove la squadra gioca le sue partite interne è il County Ground che ha una capacità di 15 728 spettatori.
Il periodo più glorioso per la società è sicuramente quello che va dal 1968 al 1970 quando, nonostante militasse in Third Division, sconfisse l’Arsenal, allora militante in First Division, nella finale di League Cup 1969 allo Stadio di Wembley. Lo Swindon poi venne promosso in Second Division e vinse due competizioni europee, la Coppa di Lega Italo-Inglese 1969 e la Coppa Anglo-Italiana 1970.
Ref. 138 originale HW

Subbuteo Vintage Edition: Tottenham Hotspurs 1983/1984, simil ref. 21 #PlaySubbuteo #Subbuteo

TOTTENHAM HOTSPURS 1983-1984 – The Spurs
(simil ref. 21, variante bordi blu e sottili righe oro sul bianco) – Inner blu scuro, outer bianco – Centauria Box

Il Tottenham Hotspur Football Club (pron. ˈtɒtnəm ˈhɒtˌspɜr), noto più brevemente come Tottenham Hotspur o semplicemente Tottenham, è una società calcistica inglese avente sede nell’omonimo sobborgo di Londra sito nel borgo di Haringey. Milita nella Premier League, la massima divisione del campionato inglese di calcio, e disputa le partite interne nel Tottenham Hotspur Stadium, che ha sostituito lo storico impianto di White Hart Lane.

La squadra raffigurata vinse la Coppa Uefa 1984, ebbe la meglio sull’Anderlecht ai tiri di rigore. Di quella squadra facevano parte Glenn Hoddle, Osvaldo Ardiles, Steve Perryman, Paul Jennings e Steve Archibald.

Subbuteo Vintage Edition: Swansea City 2012/2013, simil ref. 21 #PlaySubbuteo #Subbuteo

SWANSEA CITY 2012-2013 – The Swans (I Cigni)
(simil ref. 21, variante bordi laterali oro) – Inner nero, outer bianco – Centauria Box

Lo Swansea City Association Football Club (in gall. Clwb Pêl-droed Dinas Abertawe), noto semplicemente come Swansea City, è una società calcistica gallese con sede nella città di Swansea. Milita in Championship, la seconda divisione del campionato inglese.
Benché affiliata alla Federazione calcistica del Galles, appartiene al sistema di Lega inglese. Fondato nel 1912 come Swansea Town, aderì alla Football League nel 1921. Nel 1969 cambiò nome in Swansea City Association Football Club, per rimarcare lo status di città ottenuto da Swansea. Dal 2005 disputa le gare interne al Liberty Stadium, che ha sostituito lo storico impianto di casa, il Vetch Field.
Nel 1981 la squadra fu promossa in First Division e l’anno dopo andò vicina alla vittoria del titolo nazionale, ma a causa di un calo nelle ultime partite concluse al sesto posto, che rimane il miglior piazzamento del club in massima divisione. Visse poi una fase di declino, che la vide retrocedere in Fourth Division qualche stagione dopo ed evitare per un soffio la caduta in Football Conference nel 2003. Intrapresa una rapida risalita, nel 2011 raggiunse la promozione in Premier League e nel 2012-2013 vinse la Coppa di Lega, qualificandosi alla UEFA Europa League.

Subbuteo Vintage Edition: Sunderland AFC 1935/1936, simil ref. 9 #PlaySubbuteo #Subbuteo

SUNDERLAND AFC 1935-1936 – The Black Cats
(vedi ref. 9) – Inner nero, outer rosso – Centauria Box

Il Sunderland Association Football Club, noto semplicemente come Sunderland, è una società calcistica inglese con sede nella città di Sunderland, militante attualmente in Football League One (terza divisione inglese).
Vanta la vittoria di 6 titoli nazionali (1892, 1893, 1895, 1902, 1913 e 1936), 2 Coppe d’Inghilterra (1937 e 1973) e una Supercoppa d’Inghilterra, vinta nel 1936. Conta inoltre 5 secondi posti in massima serie, 2 finali di coppa perse (1913 e 1992), una finale di supercoppa persa nel 1937 e 2 finali di Coppa di Lega inglese perse nel 1985 e nel 2014. Il maggiore successo del Sunderland dalla fine della seconda guerra mondiale ad oggi resta la vittoria della FA Cup 1972-1973, grazie all’1-0 in finale contro il Leeds Utd.
Dal 1997 disputa le partite interne nello Stadium of Light di Sunderland, impianto da 49 000 posti a sedere. In precedenza era di scena al Roker Park. Vive un’accesa rivalità con i vicini del Newcastle Utd, con cui disputa il cosiddetto derby del Tyne and Wear. I calciatori della squadra sono soprannominati Black Cats (in italiano Gatti neri).

Ref&British Football alla Subbuteo Blog Arena – Partick Thistle vs Inverness #PlaySubbuteo #Subbuteo

Un altro bel derby scozzese alla Subbuteo Blog Arena stamani. Utilizzate due ref. TopSpin, il Barcelona prima maglia come Inverness Caledonian Thistle (squadra nata nel 1994 dalla fusione tra il Caledonian, in origine una ref. 2 e l’Inverness Thistle, in origine rossoneri come la ref. 76) ed il Barcelona seconda maglia come Partick Thistle.

Il Partick Thistle Football Club, meglio noto come Partick Thistle o solamente Thistle, è una società calcistica scozzese con sede a Glasgow. Milita in Scottish Championship, la seconda divisione del campionato scozzese di calcio.
Malgrado il nome, il club ha sede a Maryhill, nel nord-est della città, e non più a Partick, dove giocò dal 1876 al 1908. È nota come la “terza squadra” di Glasgow, dopo i più famosi Celtic e Rangers. Nel suo palmarès c’è una Scottish Cup e una Scottish Challenge Cup.
L’Inverness Caledonian Thistle Football Club, meglio noto come Inverness, è una società calcistica scozzese con sede nella città di Inverness. Milita in Scottish Championship, la seconda divisione del campionato scozzese di calcio.
Nel suo palmarès c’è una Scottish Cup conquistata nella stagione 2014-15, oltre a due Scottish Challenge Cup.
Il gol del Partick che ha dato la vittoria ai glaswegiani per 2-1 sull’Inverness Caledonian

Per chi se lo stesse chiedendo il Thistle è il Cardo, uno dei simboli scozzesi.

Ref&British Football alla Subbuteo Blog Arena – Terrors vs Wasps #PlaySubbuteo #Subbuteo

Partita coloratissima alla Subbuteo Blog Arena, piena dei colori del sole. Dundee United 2006/2007 opposto all’Alloa Athletic 2006/2007. Entrambe realizzate (la seconda come Celtic Glasgow Away 2009/2011) parecchio tempo fa da Ettore 70 di Verona.

Squadre prima del calcio di inizio
L’Alloa vince il sorteggio
Il gol dell’1-0, dell’Alloa, di testa
Il pareggio degli arancioni su tiro da distanza ravvicinata. Il gol della vittoria è arrivato quasi alla fine del secondo tempo su tiro da lontano.

Risultato finale: Dundee United 2 Alloa Athletic 1