Legnano vs Mestrina alla Subbuteo Blog Arena #PlaySubbuteo #Subbuteo

Le squadre in campo, realizzate entrambi da artisti miniatori (Alex Rota il Legnano su materiale Subbuteo originale, Max di Monsummano la Mestrina su materiale Replay) raffigurano quelle reali del campionato di serie C 1963/1964. Le partite reali finorono 1-0 per la Mestrina all’andata, 0-0 il ritorno a Legnano. I lilla arrivarono quinti alla fine del campionato, gli arancioni decimi.

All’epoca la serie C era organizzata su tre gironi, nord, centro e sud, denominati A, B, C. Per la cronaca quell’anno salirono in serie B la Reggiana, il Livorno ed il Trani.

Oggi entrambe le squadre giocano in serie D. Nel girone B il Legnano, nel girone C il Mestre.

L’Associazione Calcio Mestre S.r.l. (meglio nota come AC Mestre o semplicemente Mestre), è una società calcistica italiana con sede nel comune di Venezia, in località Mestre.
Fondata nel 1927 (sebbene la sua nascita sia fatta risalire tradizionalmente al 1929) con la denominazione Unione Sportiva Mestrina è stata successivamente più volte rifondata.
La squadra ha partecipato ad un totale di 27 stagioni nella terza categoria nazionale, l’ultima delle quali nella stagione 2017-2018.
Nella stagione 2019-2020 milita in Serie D, quarto livello del campionato italiano di calcio.
(fonte: Wikipedia)
L’Associazione Calcio Dilettantistica Legnano, meglio nota come Legnano, è una società calcistica italiana con sede nella città di Legnano. Nella stagione 2019-2020 milita nel campionato di Serie D, quarto livello della piramide calcistica italiana. Ha come colore sociale il lilla, tonalità cromatica che costituisce quasi un unicum nel panorama calcistico internazionale.
Fondata, secondo la tradizione, il 1º gennaio 1913 con il nome di Football Club Legnano, fu una delle prime squadre calcistiche di città non capoluogo di provincia a prendere parte al campionato di massima serie: l’esordio in Prima Categoria, all’epoca denominazione del massimo livello del calcio italiano, fu nella stagione 1919-1920, cui seguirono un altro campionato nella medesima serie, 5 stagioni in Prima Divisione e un campionato in Divisione Nazionale, mentre il debutto nella neo-costituita Serie A a girone unico avvenne nel 1930-1931. La società cambiò poi nome in Associazione Calcio Legnano nel 1936. Negli anni 1950 il Legnano partecipò ad altre due stagioni di Serie A, senza però andare mai oltre l’ultimo posto, portando il computo totale del numero di campionati in massima serie a 11 stagioni. Prese anche parte a 15 campionati di Serie B, l’ultimo nella stagione 1956-1957.
(fonte: Wikipedia)