L’entusiasmo cresce, per una promozione che ormai è quasi matematica (la Ternana deve fare 1 punto in cinque partite…) ma che soprattutto è meritatissima, dalla squadra, dal mister Cristiano Lucarelli, e dai tifosi fedelissimi come l’amico Marco Perotti.