Fenerbache, scuola di Mortara #PlaySubbuteo #Subbuteo

La scuola dei “miniatori” di Mortara, stile Kent e stile nuovo, è talmente numerosa e prolifica che non fai in tempo a presentare una squadra… che te ne presentano un’altra! Bravi loro e bravissimo il presidente Mauro Starone, per aver messo assieme un gruppo di appassionati davvero con i fiocchi ed i controfiocchi, che cerca costantemente di superarsi ma sempre in amicizia, bravura e simpatia!

In questo caso l’autore è Antonello Silino!

Istambul, la città dei due continenti, è anche la città che ospita due squadre vincenti, che danno origine sempre a partite molto combattute e sanguigne, in pieno stile turco, con un pubblico sempre moto presente e rumoroso.
Una squadra è quella dei “canarini gialli”, che prendono il nome dal distretto dove hanno la sede “fener” ovvero il “farò” in lingua turca, da qui Fenerbache.
Ho usato un Kent un po’ più moderno che rispecchia le maglie attuali con qualche dettaglio stilistico degno degli “influencer” di oggi.
Materiali sempre Top Spin e colori Humbrol, la scatola, proposta dal Mauro Starone, completa la linea già utilizzata per i rivali del Galatasaray.
Il derby è servito, adesso tutti in campo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *