La Jugoslavia dei mondiali di Italia 90, quella del rigore sbagliato da Faruk Hadzibegic a Firenze, contro l’Argentina, che, si narra, contribuì a cambiare il destino di una nazione.