Il derby dell’Arena #PlaySubbuteo #Subbuteo

Derby dell’Arena oggi al Sante Ancherani Stadium – Extreme Arena, del Subbuteo Club Nido dei Rapaci (via Portuense 743, casa mia!).

Chievo ed Hellas si sono affrontati in un derby pieno di fascino, un trionfo del gialloblu. Gialla pure la pallina. Moglie e figlia che mi prendevano in giro quando qualcuno segnava o prendeva un palo ed io mi facevo la telecronaca da solo!

Terzo tempo a base di Pandoro e di Amarone. Ma quelli me li sono goduti io…

Per la cronaca, 2-0 per il Chievo sull’Hellas. Mentre ieri il Bologna ha battuto il Celtic per 3-2.

La domenica calcistica #PlaySubbuteo #Subbuteo

Ieri, una volta tanto, ho fatto una indigestione, salutare però, dal mio punto di vista, di rugby. In sequenza mi sono visto su DMAX Galles vs Scozia, Italia vs Inghlterra e Francia vs Irlanda. Oggi torna di scena, dal punto di vista sportivo (dall’altro ci sono la festa di Ognissanti e il pranzo con la famiglia) il football con due partite su tutte che attirano la mia attenzione.

La prima è uno dei miei “derby” subbuteistici preferiti. Aston Villa vs. Southampton, in Premier League. Ref. 74 contro ref. 9 secondo il catalogo. La mia prima HW (i Saints) contro una delle prime e delle più amate (i Villains, amati anche a causa del celeste, che accoppiato al claret ha un fascino particolarissimo e che fa tanto britannico).

Poi ci sono i Rangers, attualmente capolista nella Premiership scozzese, che ho sempre reso con la ref. 2, anche se successivamente, da adulto collezionista, sono entrato in possesso di due bellissime repliche (Alex Rota ed Ettore70) della ref. 149 canonica. Oggi giocano contro i Killies, il Kilmarnock, che rendevo e rendo con la ref. 51. Trattasi di un altra classica del mio Subbuteo.

Poi lasciatemi esprimere la mia gioia perchè i miei amori dell’Academica di Coimbra, ref. 272, i tutti neri del calcio, una delle mie preferite nei pochissimi tornei giocati (nessuno ti chiede di cambiare squadra!!!) ho scoperto che sono diventati capolista nella seconda lega portoghese. Durerà poco magari, ma finchè dura, lasciatemi sognare che possano tornare presto a sfidare Porto (ref. 51) e Benfica (ref. 1) nella massima serie.