Un volto che ha fatto la storia del giornalismo sportivo italiano. Un signore, non lo ricordo mai “sopra le righe”, come tanti oggi fanno per farsi notare. Una persona gentile e competente. Come sempre meno purtroppo ce ne sono.