Una partita “astropicciata”! Pareva di essere a Mortara! #PlaySubbuteo #Subbuteo

Ieri una bella serata Subbuteo al Centro Sportivo in Miniatura di Via Filippo Nicolai, Roma Balduina. Otto giocatori si sono dati battaglia sul panno verde. Oltre a chi sta scrivendo, Andrea Strazza, Andrea Periccioli, Riccardo Minnetti, Antonio Tavano, Fabio Pimpinella, Marco Amaricci, Francesco D’Amico.

Sembrava, per quanto mi riguarda, di essere a Mortara! Mi ero portato dietro il Mortara ed il Cilavegna. Il primo l’ha preso Andrea Strazza, il secondo io… risultato scontato, 3-0 per lo Strazza ed il Mortara. Riccardo con dietro le sue due squadre preferite in assoluto, Roma e Germania Ovest, rigorosamente autoprodotte. Ma i tedeschi non hanno visto il panno, gli sono sempre stati preferiti i giallorossi.

Francesco D’Amico con una bellissima mascherina griffata S.S.Lazio ha approfittato della serata per provare le sue nuove squadre, due Crystal Palace anni Settanta opera del summenzionato Riccardo e due York, prima e seconda maglia (quella con la “Y”) dipinte da Fabio Pimpinella e basate sempre dall’infaticabile Minnetti.

Andrea Strazza, parentesi con il Mortara a parte, ha invece vinto qui è là con i suoi amatissimi Gunners. Alla fine dei giochi, altri quattro iscritti al Centro. Si prospettano grandi cose, speriamo!

Una indicazione chiara direi. 8 giocatori su 8 hanno scelto il Subbuteo “basculante”, ed il panno originale anni Settanta è stata la superficie preferita dai più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *