I lancieri “Estremi”! #PlaySubbuteo #Subbuteo

Maglia a mio modo di vedere molto più simile ad una maglia dei Gunners, dell’Arsenal (ref. 16) che alla ref. 56 Subbuteo. Ma comunque come sempre un lavoro di grande fattura.

Presentata da Claudio Dogali:

Ajax Amsterdam
Lavorazioni in decal e rifinita ad aerografo.
Basi Pro Evo 1
Cover personalizzato.

Per informazioni per realizzare la Vs. Squadra personalizzata
Scrivere a : info@extremeworks.it

Una partita “astropicciata”! Pareva di essere a Mortara! #PlaySubbuteo #Subbuteo

Ieri una bella serata Subbuteo al Centro Sportivo in Miniatura di Via Filippo Nicolai, Roma Balduina. Otto giocatori si sono dati battaglia sul panno verde. Oltre a chi sta scrivendo, Andrea Strazza, Andrea Periccioli, Riccardo Minnetti, Antonio Tavano, Fabio Pimpinella, Marco Amaricci, Francesco D’Amico.

Sembrava, per quanto mi riguarda, di essere a Mortara! Mi ero portato dietro il Mortara ed il Cilavegna. Il primo l’ha preso Andrea Strazza, il secondo io… risultato scontato, 3-0 per lo Strazza ed il Mortara. Riccardo con dietro le sue due squadre preferite in assoluto, Roma e Germania Ovest, rigorosamente autoprodotte. Ma i tedeschi non hanno visto il panno, gli sono sempre stati preferiti i giallorossi.

Francesco D’Amico con una bellissima mascherina griffata S.S.Lazio ha approfittato della serata per provare le sue nuove squadre, due Crystal Palace anni Settanta opera del summenzionato Riccardo e due York, prima e seconda maglia (quella con la “Y”) dipinte da Fabio Pimpinella e basate sempre dall’infaticabile Minnetti.

Andrea Strazza, parentesi con il Mortara a parte, ha invece vinto qui è là con i suoi amatissimi Gunners. Alla fine dei giochi, altri quattro iscritti al Centro. Si prospettano grandi cose, speriamo!

Una indicazione chiara direi. 8 giocatori su 8 hanno scelto il Subbuteo “basculante”, ed il panno originale anni Settanta è stata la superficie preferita dai più.