Pro Sesto #PlaySubbuteo #Subbuteo

La Società Sportiva Professionistica Pro Sesto S.r.l., meglio nota come Pro Sesto, è una società calcistica italiana con sede nella città di Sesto San Giovanni, nella città metropolitana di Milano. Milita in Serie C, la terza divisione del campionato italiano. Il sodalizio, nato nel 2010, ha ereditato la tradizione sportiva dell’A.C. Pro Sesto S.r.l., fondata nel 1913, che in quell’anno era retrocessa dalla Lega Pro Seconda Divisione per poi fallire.

Conta come risultato più prestigioso della sua storia quattro partecipazioni alla Serie B, secondo livello calcistico italiano tra la fine degli anni ’40 e l’inizio degli anni ’50 [per la precisione tra il 1946/1947 ed il 1949/1950]. I migliori piazzamenti ottenuti in questa categoria sono costituiti da due settimi posti. La squadra disputa le partite casalinghe allo stadio Breda che ha una capienza di 4.000 posti. I colori sociali sono il bianco e il celeste.

La maglia tradizionale è un completo bianco con fascia orizzontale celeste (è più azzurra che celeste in verità). Il calzoncino è stato anche di colore blu o nero. In età arcaica, a causa della difficile situazione economica in cui versavano le casse della società, i calciatori erano tenuti a cucirsi sulla casacca una banda azzurra di stoffa, la quale spesso si staccava durante la partita compromettendo l’equilibrio dei calciatori stessi.

La seconda maglia tradizionale, opposta: maglia azzurra con fascia orizzontale bianca.

Pro Sesto 1945/1946

Lo stemma è composto da un ovale con sfondo bianco diviso al centro in verticale in due parti: a sinistra la fascia celeste che caratterizza la divisa, contenente al suo interno la data di fondazione del sodalizio, a destra una torre stilizzata in oro. Nella parte alta della stemma la dicitura “SSD” mentre nella parte bassa “PRO SESTO”.

La torre è ripresa dallo stemma cittadino.

La squadra gioca nel secondo comune della provincia di Milano (dopo ovviamente Milano stessa) ovvero Sesto San Giovanni: “Sesto” perchè a sei miglia (ad sextum milium) da Milano, “San Giovanni” perchè dipendeva dalla Basilica di San Giovanni a Monza.

Rispetto al mio vecchio catalogo HW del 1973/1974, le ref. più simili sono le ref. 63, 66 e 143, che però hanno tutte due strisce orizzontali blu e non una. La ref. 63 ha il calzoncino blu, le ref. 66 e 143 lo hanno bianco. Nel catalogo LW non ho trovato nulla di simile. E nemmeno nel catalogo Zuego.

Perciò, se volete una squadra davvero originale, dipingetevi una Pro Sesto! Dico dipingetevi perché basta prendere una squadra qualsiasi all white, un Leeds, un Real Madrid e tirare una linea azzurra all’altezza del petto. Potrei farcela persino io!

Per la seconda maglia invece prendete una all blue tipo Chelsea e la riga la tirate bianca!

La Pro Sesto away dipinta dal forumista Old Subbuteo con nickname “Vittoriana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *