Spezia in serie A #PlaySubbuteo #Subbuteo

Storica promozione stasera, dopo sei anni, dico sei di playoff, per lo Spezia, che diventa la terza squadra ligure in serie A assieme a Genoa e Samp. Potete giocarci sui campi di Subbuteo con una ref. 10 o con una ref. 156 per quanto riguarda la prima maglia. Ref. 240 per la seconda.

Ref. 10
Ref. 156
Ref. 240, seconda maglia

Real Sociedad Silva de Fútbol, ref. 3 HW o ref. 431 LW #PlaySubbuteo #Subbuteo

La Real Sociedad Silva de Fútbol, meglio nota come Real Sociedad, è una società calcistica spagnola con sede a Donostia-San Sebastián, nei Paesi Baschi. Milita nella Primera División, il massimo livello del campionato spagnolo di calcio. Quest’anno ha chiuso al sesto posto che gli consentirà nella stagione 2020/2021 la partecipazione all’Europa League a partire dalla fase a gironi.

Figura all’ottavo posto della classifica perpetua della Primera División spagnola ed è una delle nove squadre spagnole a non aver mai militato in categorie inferiori alla seconda divisione. Il club conobbe il proprio periodo d’oro nei primi anni ottanta del XX secolo, in cui vinse due campionati consecutivi, una Coppa di Spagna e Supercoppa di Spagna e raggiunse in una circostanza le semifinali di Coppa dei Campioni.

Nella mia collezione è la squadra del 1980/81, Campione di Spagna. La squadra vinse lo scudetto anche l’anno dopo, oltre che la Supercoppa diSpagna.

Fin dalla sua fondazione, il Real Sociedad ha utilizzato come uniforme titolare una maglietta bianca con strisce verticali blu e pantaloncini bianchi. Lo stile dei calzettoni è variato nel corso degli anni: potevano infatti essere bianchi con strisce blu, o totalmente blu. Anche lo stile della divisa in trasferta è variato più volte: solitamente è completamente blu, ma nella stagione 2006-07 è stata adottata una maglia nera con strisce orizzontali grigio perla, pantaloncini e calzettoni neri. A partire dalla stagione 2007-08 è stata invece adottata una terza divisa, che adotta i colori (giallo con strisce verticali verdi) del San Sebastián Sport Club, club predecessore della Real Sociedad.

Real Betis Balompié, ref. 36 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Il Real Betis Balompié, noto più semplicemente come Betis, è una società polisportiva spagnola con sede nella città di Siviglia, meglio nota per la sua sezione calcistica, che milita attualmente nella Primera División, la massima serie del campionato spagnolo. Quest’anno, 2019/2020, ha chiuso il campionato al quindicesimo posto su venti e, cosa che più conta a livello del tifo, ben ventinove punti sotto i rivali cittadini del Sevilla Fútbol Club.

Fondata nel 1907, ha vinto il campionato spagnolo di prima divisione nella stagione 1934-35 dopo una lotta senza quartiere con il Real Madrid (in questo blog trovi un post che te lo racconta) e due Coppe del Re, nel 1976-1977 e nel 2004-2005.

Betis è il nome latino del fiume Guadalquivir, che attraversa la città di Siviglia.

Lo stemma del club sovrappone due B (di Betis Balompié) ed è sormontato da una corona (da cui l’appellativo Real). Secondo uno studio condotto nel maggio 2017 il Betis è la sesta squadra più tifata in Spagna e la quinta tra le squadre per cui si simpatizza oltre alla prima.

I colori sociali sono il biancoverde.

Gioca le sue partite interne allo stadio Benito Villamarín (capienza di 60.721 spettatori), che porta il nome dell’ex presidente della squadra andalusa negli anni cinquanta e sessanta. Vive un’accesa rivalità con il Sevilla Fútbol Club, risalente agli inizi degli anni dieci del XX secolo.