Real Club Deportivo Mallorca #PlaySubbuteo #Subbuteo

Maiorca è un’isola del Mediterraneo che fa parte dell’arcipelago delle Baleari. L’isola è conosciuta per i resort balneari, le baie protette, le montagne di roccia calcarea e i resti romani e moreschi. La capitale Palma ha una vivace vita notturna e ospita inoltre il palazzo reale dell’Almudaina e la cattedrale di Santa María, risalente al XIII secolo. Sull’isola si trovano paesini in pietra come Pollença, con gallerie d’arte e festival musicali, e Fornalutx, situata sulle colline e circondata da agrumeti.

La squadra della capitale è il Real Club Deportivo Mallorca che ho nella mia collezione con la maglia della stagione 1998/1999 in cui (aveva vinto ad agosto 1998 la Supercoppa di Spagna) arrivò in finale di Coppa delle Coppe perdendo in finale con La Lazio a Birmingham per 2-1.

Subbuteisticamente parlando si tratta di una ref. 14 (tipo Swindon Town). Nella storia possiamo distinguere un primo periodo in cui i calzoncini erano ordinariamente blu (tipo ref. 48, dal 1916 al 1961) ed un secondo in cui erano ordinariamente neri (dal 1961 ad oggi). Eccezionalmente ha usato dei completi rossi stile ref. 41 (Liverpool), o i calzoncini ed i calzettoni di colore bianco stile ref. 161 (URSS).

Ha cambiato nome e stemma diverse volte. Partiamo dal nome:

Sociedad Alfonso XIII Foot-Ball Club (1916)
Real Sociedad Alfonso XIII Foot-Ball Club (1916-1931)
Club Deportivo Mallorca (1931-1949)
Real Club Deportivo Mallorca (1949-1965)
Real Mallorca (1965-1980)
Real Club Deportivo Mallorca (1980-1992)
Real Club Deportivo Mallorca, S.A.D. (1992-)

Proseguiamo con lo stemma, anzi, gli, stemmi…

Quest’anno ha giocato in Primeira Division ma è arrivato diciannovesimo (su venti) ed è quindi retrocesso in Segunda A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *