Oggi gioco con i Babazorros! #PlaySubbuteo #Subbuteo

Criptico? Mi trovate criptico? In effetti capite con cosa gioco giusto se siete baschi e della zona di Vitoria. Babazorros è il soprannome dei tifosi della squadra di calcio del Deportivo Alavés (nonché degli abitanti in genere di Vitoria-Gasteiz), club calcistico di Vitoria di antica tradizione (fondato nel 1921, il prossimo anno ne compie 100!).

D’altra parte, se vi avessi scritto che giocavo con i biancoazzurri (albiazules è l’altro soprannome) sarei stato troppo generico.

Che significa babazorros? Zorro penso che lo sapete, significa Volpe in castigliano, ma sacco in basco, in euskera! Baba (o in castigliano haba, sono i fagioli, che da quelle parti vengono coltivati in grande quantità). Quindi il soprannome significa letteralmente, in basco, “quelli che insaccano i fagioli”, ma pian piano le cose si sono mescolate. Così oggi la mascotte è una volpe che si veste di biancazzurro e gioca a fare la corsa nei sacchi!

Un Babazorro Albiazul!

Il Deportivo Alavés gioca in Prima Divisione di Spagna, Liga Santander, dal 2016/2017. Squadra di media o bassa classifica. Il risultato migliore ottenuto finora in assoluta è l’essere stato finalista di Coppa Uefa nel 2000/2001. Perse in finale con il Liverpool ma solo per 5-4, ed al golden goal segnato dai Reds durante il tempo supplementare di gioco.

La finale il Deportivo la giocò con la seconda maglia di quell’anno, un completo blu con la fascia gialla, come il Boca Juniors.

Deportivo Alavés, finale di Coppa Uefa 2000/2001

Possiedo nella mia collezione il Deportivo Alavés 2000/2001 ma con la prima maglia di quell’anno, una bipartita alternata come la ref. 31 (Blackburn Rovers) ma con i colori invertiti (blu a sinistra di chi guarda, bianco a destra di chi guarda).

Il Deportivo Alavés è sempre stato fedele ai colori sociali bianco ed azzurro, ma combinati in diversi modi. Dalla tabella che ora vi posto vedrete che potete renderlo, a seconda dell’anno, anche con una ref. 3, una ref. 22, una ref. 51 (la maglia attuale).

Lo stemma è altrettanto semplice. Una bandierina tipo quelle che pongono sulle navi, bianca ed azzurra.

Vi ricordo che prendo queste immagini con il riepilogo delle maglie e degli stemmi delle squadre spagnole dal sito LaFutbolteca.com che non mi stancherò mai di ringraziare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *