Cuf, e sono tre! #PlaySubbuteo #Subbuteo

E’ il terzo post su questo blog dedicato a questa squadra portoghese, ref. 274 del catalogo HW, tra le meno vendute della storia del Subbuteo. Troppi? Ma come si fa a resistere all’entusiasmo del presidente Mauro Starone? E poi, diciamocelo, perchè resistere?
E’ contagioso! Ma bellissimo!

CUF BARREIRO replica ref. 274

Un gioiellino perduto nel tempo il Cuf, una squadra che ho cercato invano negli anni d’oro del Subbuteo (anni 70, quelli delle Hw fino ai primi 80, quelli delle LW) . Una squadra che già negli anni d’oro era rarissima ed oggi è praticamente impossibile reperirla, quindi, una equipe di alto valore collezionistico. Ricordo cosa mi scrisse un amico Subbuteista: ” ah Maure’ ne avranno fatti si e no 15 esemplari” ……15 mi sembra un pò poco ma l’affermazione non si discosta sicuramente dalla realtà. IL Cuf Barreiro rimase in catalogo dal 1978 al 1980 poi venne ritirato. Praticamente un flop, eppure a me questa squadra piaceva e piace molto, non solo come collezionista di squadre Portoghesi , ma anche per la particolarità del verde, una gradazione scurissima e totalmente fuori standard dal classico tiro dei verde adoperati dalla Subbuteo. La fonte storica di Peter Upton liquida lapidaria la storia del Cuf scrivendo ” questo Cuf ref 274 non è altro che un tipico ref 45 Hibernian senza il girocalze bianco e conseguentemente produrre un nuovo team con questa piccola variazione e per di più con un verde molto più scuro avrebbe dato vita ad un inutile lavoro.

Il Cuf arrivò terzo nel campionato di calcio Portoghese 1964/65 e per ben due volte fu semifinalista in Coppa di Portogallo nel 68/69 e nel 72/73 ed affrontò il Milan in Coppa delle Fiere 1965/66 ai sedicesimi di finale vincendo 2 a zero e perdendo 2 a zero al ritorno, venendo eliminato poi nella partita di ripetizione.

MENU del Cuf:

Per il verde, dopo essermi attentamente studiato il pochissimo materiale disponibile, compresa una miniatura semidistrutta gentilmente pervenutami dall’amico Paolo Marzoli, ho adoperato il Dark Green Humbrol 30 che ha soddisfatto le mie aspettative centrando il verde scuro adoperato in origine.
Basi ed inner Replay. Miniature T3 e portiere Saracinesca Top Spin.
Oggi però ho realizzato il mio piccolo grande sogno ricreandomi il Cuf proprio come lo desideravo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *