Novara HW by Mauro Starone #PlaySubbuteo #Subbuteo

Presentata da lui medesimo…

IL NOVARA in Kent Style per Bobo Step.

Dipinta nello splendido azzurro “Novara” humbrol 109.

Basi e inner Replay replica HW classica.

Miniature T3 e portiere saracinesca Top Spin

La città di Novara, capoluogo di provincia a 20 kilometri da Mortara , mi è sempre piaciuta in particolare per alcune cose: il gorgonzola Novarese prodotto in rinomati caseifici, i tanti amici di gioventù, la strada che porta al lago d’Orta, meta ambita di subbuteistiche villeggiature e la squadra di calcio. Dei tanti Amici Novaresi ricordo in particolare Alberto Borsotti, per tutti Bobo Step, poco Subbuteista (ha giocato quelle poche volte con la ref. 2 da lui cresimata come “il Novara”) , ma molto propenso alle avventure dei motori, dalle due alle 4 ruote. Un giovane brillante da Aspes Cross, Ossa, Ktm, Cagivone, Suzuki, auto da rally di ogni qualità fino alla sua personale Golf Nera GTI col trucco, come diceva lui, praticamente un razzo da oltre 240 kilometri orari.

Uno così dovrebbe ascoltare certo rokkaccio da viaggio, da motori da competizione urlanti, rokkando & rollando in giro per monti e valli e strade che portano al mare…invece no, Alberto ascoltava quella bella musica Italiana fine anni 70, definita da fotoromanzo, soprattutto quella delle band romantiche tipo Homo Sapiens, Santo California, Beans, Romans, i Domodossola, la Quinta Faccia, i Collage, i Panda, la Bottega dell’Arte, gli Alunni del Sole, il Giardino dei Semplici , i Daniel Santacruz ma soprattutto la sua canzone preferita era Bobo Step della Bobo’s Band, quelli de “El Bimbo” (1976) tormentone sconquassa juke box e cassette a nastro nelle autoradio . Da qui il soprannome.

IL Novara ho voluto dedicarlo in special modo alla memoria di Alberto Borsotti di Novara, per tutti Bobo Step che nella sua folle corsa con il motore a pieni giri desiderava tanto vedere come era fatto l’anno 2000

….in fondo è una pagina in più del calendario da girare

2000/2020 vent’anni quest’anno 💚

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *