Eagle Cup – Secondo turno eliminatorio #PlaySubbuteo #Subbuteo

Nel secondo turno eliminatorio, disputato come partita soloplayer da Luca Zacchi, si affrontano due delle vecchie HW della casa, la plastica bianca degli inner ingiallita dal tempo. Si tratta della ref. 320 Jubilee Edition (Irlanda del Nord) che per l’occasione raffigura i bulgari del Ludogorets Razgrad e della ref. 272 (Academica) che funge da seconda maglia del Palermo.

Vincono i bulgari per due reti ad una dopo una partita equilibrata e prudente da ambo le parti, soloplayer compreso (sai com’è, plastica vecchia di quaranta e passa anni, non sia mai che si rompa…). Reti di Ricciardo per il Palermo, di Lukoki e Keseru per il Ludogorets.

Il Profesionalen Futbolen Klub Ludogorec 1945, meglio noto come Ludogorec (traslitterazione anglosassone: Ludogorets), è una società calcistica bulgara con sede nella città di Razgrad. Milita nella Părva liga, la massima divisione del campionato bulgaro di calcio, e disputa le partite interne nella Ludogorec Arena di Razgrad (10 422 posti).

Il Palermo Società Sportiva Dilettantistica a r.l., nota più semplicemente come Palermo, è una società calcistica italiana con sede nella città di Palermo, rifondata nel 2019 dopo il fallimento della precedente società, erede della prima squadra fondata il 1º novembre 1900. Nella stagione 2019-2020 milita in Serie D, quarta divisione del campionato italiano di calcio, per la prima volta nella sua storia in una categoria a livello dilettantistico. La squadra ha raggiunto i migliori risultati sportivi negli anni duemila, durante i quali ha chiuso tre edizioni del campionato di Serie A al 5º posto (di cui due consecutive) ed è arrivata sino agli ottavi di finale della Coppa UEFA 2005-2006. Annovera in bacheca una Coppa Italia di Serie C vinta nel 1992-1993.

Eagle Cup – Primo turno eliminatorio #PlaySubbuteo #Subbuteo

In campo alla Subbuteo Blog Arena Go Ahead Eagles (Paesi Bassi), allenata da Sara Zacchi, con la prima maglia (strisce giallo rosso verticali) contro gli armeni del Banants, allenati da Luca Zacchi, con la maglia da trasferta (blu con calzoncini arancio fiammante).

Ad inizio partita vanno in vantaggio gli armeni grazie ad un infortunio della difesa olandese; il capitano Veldmate infila per errore la propria porta.

Poi la partita è in equilibrio tranne gli ultimi 5 minuti, caratterizzati da una serie di attacchi armeni che su punizione dal limite alla fine raddoppiano con l’implacabile Semyon Sinyavsky.

ll Go Ahead Eagles è una società calcistica olandese con sede nella città di Deventer. Dalla stagione 2017-2018 milita nella seconda divisione olandese, l’Eerste Divisie. Ha vinto 4 campionati olandesi (1917, 1922, 1930 e 1933) ed è stato finalista di KNVB beker nel 1964-1965.

Il nome attuale dei Banants è Urartu Fowtbolayin Akowmb società con sede nella capitale Erevan. La squadra venne fondata nel 1992 nella città di Abovyan col nome di Banants e partecipò alla massima serie del campionato armeno, conquistando anche una Coppa d’Armenia nel 1992 (successo poi replicato nel 2007). Poiché inizialmente rappresentava la squadra di punta della Provincia di Kotayk’, la squadra era anche conosciuta come Banants Kotayk’. Nel 1995 la squadra si trasferì nella capitale Erevan. L’11 maggio 2014 vince il primo campionato della sua storia.

I Rapaci del football e del Subbuteo in Europa – 3. Le Aquile #PlaySubbuteo #Subbuteo

Le Aquile, ho scritto, sono 17+1. Perché una squadra del paese delle Aquile, l’Albania, ad un certo punto ha cambiato nome e colori sociali e l’ha espulsa dal suo stemma (si sa che nel calcio moderno dei tifosi e delle tradizioni storiche non importa nada…). Per “protesta” contro questo genere di calcio… io la rimetto in gioco (la trovate come 18ma nell’elenco).

  • BESIKTAS JK – Home ref. 8 o 10/34/156 – Away ref. 41
  • CRYSTAL PALACE – Home ref. 19 – Away ref. 102 o 40
  • EINTRACHT FRANKFURT – Home ref. 76 o 57 – Away ref. 96 o 41
  • ARGES PITESTI (Romania) – Home Austria Vienna 1977/1978 – Away ref. 21
  • BANANTS (Armenia) – Home Fiorentina ref. 9 TopSpin – Away Pistoiese o ref. 49
  • MILSAMI URSIDOS ORHEI (Moldavia) – Home ref. 21 o 39 – Away ref. 41 o 96
  • FERENCVAROS – Home ref. 25 o 36/320 – Away ref. 320 o Arabia Saudita Top Spin
  • GO AHEAD EAGLES – Home Barcelona Away 2013 o ref. 23 – Away ref. 42
  • ND TRIGLAV (Slovenia) – Home ref. 255 – Away ref. 21
  • NEATH FC (Galles) – Home ref. 10 o 156 – Away ref. 168 o Villareal
  • OGC NICE – Home ref. 76 o 57 – Away ref. 21
  • PFC PIRIN BLAGOEVGRAD (Bulgaria) – Home ref. 320 – Away ref. 272
  • PFC LUDOGORETS RAZGRAD – Home ref. 320 – Away ref. 272
  • SL BENFICA – Home ref. 1 o 138 – Away ref. 272
  • SS LAZIO – Home ref. 5 – Away ref. 135 o 42
  • US CITTA’ DI PALERMO – Home ref. 98 – Away ref. 21 o 272
  • VITESSE (Olanda) – Home ref. 35 – Away ref. 255
  • KS SHQIPONIA GJIROKASTER (Albania) – Home ref. 14 – Away Clyde 2nd o ref. 272

Per il turno preliminare, che deve eliminare due squadre tra le 18 Aquile si affronteranno gli armeni del Banants con gli olandesi del Go Ahead ed i bulgari del Ludogorets Razgrad con il Palermo.

I Rapaci del football e del Subbuteo in Europa – 4. Il Torneo #PlaySubbuteo #Subbuteo

Lo so, lo so, vi aspettavate tutti: 3. Le Aquile, ma c’erano, anzi ci sono tre problemi:

  • c’erano dieci zucchine da tagliare a rondelle;
  • volevo pregare l’Ora Sesta;
  • e’ quasi ora di pranzo e non ho voglia di litigare con la moglie e la figlia affamate!

Ragion per cui le Aquile, che sono 17+1 e richiedono tempo e concentrazione aspetteranno. Vi anticipo come si svolgerà il torneo tra le squadre Rapaci.

Dapprima si svolgerà la Hawks Cup, quattro squadre, semifinale e finale, facile.

Poi seguirà la Owls Cup, stesso criterio.

Per la Eagles Cup, un turno eliminatorio tra 4 squadre sorteggiate prima eliminerà due squadre dal tabellone che così si ridurrà a 16. Poi ovviamente ottavi, quarti, semifinale e finale.

Le tre squadre vincenti (un Falco, un Gufo ed un’Aquila) si affronteranno in un girone unico. A parità di punti, vale la differenza reti. A parità di punti e differenza reti, ulteriore partita di finale.

I Rapaci del football e del Subbuteo in Europa – 2. I Gufi #PlaySubbuteo #Subbuteo

La famiglia dei Gufi, Rapace numero 2 della mia trattazione, è una famiglia in massima parte di marca british. Tre squadre su quattro. La quarta è turca, della città di Istanbul, già Bisanzio, già Costantinopoli…

Veniamo all’elenco, secondo l’ordine UEFA:

  • SHEFFIELD WEDNESDAY FC – Home ref. 17 o 51 – Away ref. 15 o 157
  • ISTANBUL BASAKSEHIR – Home Arancio blu (tipo Pistoiese o Montpellier)- Away maglia inversa o ref. 5
  • LEEDS – Home ref. 21 o 208 – Away ref. 207
  • OLDHAM ATHLETIC – Home ref. 42 – Away ref. 41

I Rapaci del football e del Subbuteo in Europa – 1. I Falchi #PlaySubbuteo #Subbuteo

Cercando qui e là nello sterminato mio archivio di files e di articoli a tema, ho ritrovato uno studio dell’UEFA sulle squadre di calcio dei campionati maggiori con gli animali nei rispettivi simboli o stemmi o crest che dir si voglia.

Ho contato ben 26 Rapaci! Per l’esattezza 17+1 (spiegherò perchè) Aquile (tra cui le italiane Lazio e Palermo), 4 Falchi e 4 Gufi. E vista la rinascita ed il grande spolvero del mio Old Subbuteo Club (mio visto che l’ho fondato e che gli sono rimasto fedele… nei secoli!) Capitolino II o “Nido dei Rapaci” ho deciso di celebrarne i dodici anni di vita (2008-2020) con una serie di partite tra squadre dagli artigli adunchi…

Perchè Old? Perchè gioco con quei materiali anni Settanta o replica con cui gioca la Comunità Old e sopratutto gioco con quello spirito: amatore puro del gioco più bello del mondo.

Ma bando alle ciance.

Partiamo con i falchi. Le squadre che hanno i falchi come emblemi secondo l’UEFA sono quattro (n.b. – i riferimenti alle ref. sono al catalogo Subbuteo generale, quando ci sono, altrimenti sono miei adattamenti con quello che ho nella collezione):

  • FC SOKOL SARATOV (RUSSIA) – Home ref. 51 – Away ref. 272
  • GAZIANTEPSPOR KULUBU (TURCHIA) – Home ref. 76 – Away ref. 14 o 41 o 96
  • PFC SPARTAK VARNA (BULGARIA) – Home ref. 42 – Away ref. 21
  • VALUR REJKJAVIK (ISLANDA) – Home ref. 1 o 100 – Away ref. 39