The Holy Match, La Santa Partita #PlaySubbuteo #Subbuteo

The Holy Match, la “santa partita”, per lo scrivente, è quella che vede opposte due tra le più vecchie ref. della sua collezione, il Southampton, la ref. 9, ed il Preston North End, la ref. 18.

Perchè santa partita? Perchè il Preston North End, ref. 18, ha come simbolo l’Agnello di Dio, l’Agnus Dei, con tanto di croce pasquale. Perchè? Probabilmente per lo stesso motivo per il quale la città si chiama così.

Scrive un amico: Il nome Preston derivava ovviamente dal nome della città denominata in questo modo sin dalle sue origini, si pensa, prendendo spunto da “priests town”, la città dei preti, dato che la città era dominata da un importante priorato.

D’altra parte, il Southampton ha come soprannome The Saints e come inno la celeberrima When the Saints Go Marching In, un gospel americano originale il cui lungo titolo è spesso abbreviato in… The Saints.

Il Southampton fu costituito come squadra di una parrocchia, la St. Mary’s Church of England Young Men’s Association e dal 2001 disputa le partite casalinghe al St. Mary’s Stadium!

Per la cronaca spicciola, 2-2 il risultato finale della partita alla Subbuteo Blog Arena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *