Luci a San Siro, o a San Subbuteo #PlaySubbuteo #Subbuteo

Quando ero ragazzino mi sarebbe piaciuto giocare una partita in notturna. O meglio fingendo di essere in nottura, però era una vera impresa. Sandro aveva i riflettori originali, ma questi, pur montando delle grandi pile da 9 volt, facevano una luce che più fioca non si poteva! Ed eri comunque costretto ad accendere la luce della stanza, solo che così l’effetto riflettori allo stadio scompariva completamente!

Ora le cose sono cambiate… da questo punto di vista i giocatori “moderni”, grandi o piccoli che siano, sono davvero fortunati, ammettiamolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *