Crystal Palace 1972/1973 di Antonello Silino #PlaySubbuteo #Subbuteo

Stando a quanto raffigurato sul catalogo Subbuteo, ma soprattutto provato dalle foto e da uno dei miei siti miniera, Historical Football Kits, la ref. 102, terza occorrenza nel catalogo del Crystal Palace dopo il rosso e blu palato della ref. 19 e dopo il claret&blue sempre palato (per chi non sa di araldica, palato è uguale a “strisce verticali”)della ref. 40, raffigura il primo kit di questo tipo, usato nel 1971/1972. Tra le righe verticali non c’era la righina bianca. La riga bianca verticale mediana compare l’anno dopo, nel 1972/1973.

Nel 1973/1974 si torna… al rosso e blu verticale tipo ref. 19, poi si passa al rosso/blu diagonale… comunque non si torna più al claret&blue (usato anche agli inizi dell’attività, dal 1905 al 1937, stile West Ham, ref. 7), fatta eccezione per le partite di celebrazione del centenario, nel 2005.

Crystal Palace 1972/1973 di Antonello Silino, ottenuto a partire da un Aston Villa Zeugo

Altre uscite, ovvero “ancora, e ancora, e ancora” (da dirsi con la voce di Tosca D’Aquino in “Il ciclone”) #PlaySubbuteo #Subbuteo

Per chi non si ricordasse la giusta intonazione, può farsi due risate qui di seguito…

Però ovviamente il post si occupa di Subbuteo. Perchè la collezione Vintage Platinum Edition volge al termine, sono rimasti quattro sabati di uscite. Ma mi sono arrivate già due email ed un numero imprecisato di messaggi se so nulla delle tre uscite extra. Che dici, mi chiedono, ci sarà il Belgio, o la Francia, o Haiti del 1974???

Ora a parte che io non sono l’editore, a cui più correttamente andrebbe rivolta la domanda, faccio presente che le uscite previste, faccio riferimento alle squadre, erano 80, e 80 si avviano ad essere. Le uscite extra citate facevano riferimento (basta guardare il piano dell’opera) ai tre accessori usciti, ovvero il campo, il tabellone ed il timer. Tanto è vero che c’è anche scritto il prezzo di queste uscite extra, ed è appunto quello che queste cose hanno avuto in edicola.

Poi per carità, nulla vieta alla Centauria di prolungare il tutto. Ma al momento nessun segnale dice che lo farà. Oggi ho chiesto al distributore delle edicole della zona di Roma dove lavoro (che normalmente è il primo a saperlo) e non ne sapeva assolutamente nulla.

Bari Third 2019/2020 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Bari, terza maglia 2019/2020 – realizzato da Extremework su basi di tipo Energy per il Calcio da Tavolo.

Il Bari (ref. 96) gioca quest’anno nel girone C della serie C, terzo ed ultimo gradino della parte professionistica del calcio italiano. Occupa al momento il secondo posto della graduatoria, però a ben 8 punti dalla Reggina (ref. 255) capolista.

Nel corso della sua storia però ha disputato ben 33 tornei di prima divisione o serie A, l’ultimo nel 2010/2011. Poi una storia di scommesse, le difficolta della Holding Matarrese che controllava da tempo la squadra, fino al fallimento del 2014 e poi a quello del 2018.

La prima maglia di quest’anno, sponsor e toppe varie a parte, riprende la ref. 96 di venerata memoria. A volte però vengono usati dei calzoncini rossi, e quindi ci si trasforma in una sorta di ref. 39.

Per la seconda maglia si può utilizzare un completo rosso stile ref. 41. La terza invece riprende il giallo ed il nero (una sorta di ref. 6 con le maniche nere) già usati in passato.

Le maglie del Bari di quest’anno
Bari giallo e nero del 1981/1982