Uscita 75 Centauria, Slovenia 2002. Prima o seconda maglia? Boh! #PlaySubbuteo #Subbuteo

Comunque vada, sarà un’uscita originale, come lo era la maglia della nazionale slovena a quei mondiali. Personalmente non mi piace per nulla, ma, come si dice, de gustibus…

Da notare che bianco e verde non sono i colori nazionali sloveni. Questi sono il bianco, rosso e blu della bandiera.

Bianco e verde sono stati usati per un piccolo periodo.

Fino al 1992, quando non era affiliata dalla FIFA e dall’UEFA, la nazionale slovena giocò le sue partite con i colori tradizionali sloveni: bianco, blu e rosso. Dopo l’indipendenza e il riconoscimento dalla FIFA e dall’UEFA, la squadra giocò con gli stessi colori fino al 1994, quando la commissione della federcalcio slovena decise di cambiare i colori a verde e bianco, i colori tradizionali della capitale Lubiana, nonché del NK Olimpija, il club più famoso dell’epoca, che aveva sede in questa città. Il verde non ha, nel caso sloveno, giustificazioni certe, né storiche, né dinastiche, dalla sua parte se non il riferimento alle fronde dei tigli attorno ai quali si riuniva il popolo nelle tradizionali assemblee. Forse la Slovenia voleva soltanto distinguersi nell’ambito dalle altre undici nazionali slave (tutte con maglie rosse o bianche o azzurre che sono i colori panslavi) e riferirsi, naturalisticamente, alle sue montagne davvero boscose. Oppure si rifà ad una tradizione mitteleuropea che vede nel verde il colore delle rivoluzioni democratiche nazionali.

Per il fatto che verde e bianco non furono mai i colori tradizionali sloveni, vi furono forti pressioni affinché si tornasse ai colori iniziali, specialmente nell’est e nel nord del paese: secondo vari sondaggi fatti dopo il 1994 circa i due terzi degli sloveni erano contrari alla combinazione verde-bianco (nell’est della Slovenia, la percentuale di chi si opponeva a questi colori era di oltre l’80%). Per questo una nuova commissione della federcalcio slovena, che salì al potere all’inizio del 2009, deliberò un cambio dei colori della maglia a partire dal 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *