Presentato da lui medesimo.

TORINO CHAPECOENSITO per l’Amico Paolo Ambrois (Spezial One) di Osc Torino.

A seguito del disastro aereo della Chapecoense del 22 novembre 2016, il Torino volle creare un anello di congiunzione ed unione sportiva con il Club Brasiliano, omaggiandoli indossando, a volte, come maglia di riserva, la verde divisa della Chapecoense.

MENU’ DEL LAVORO: basi hw replica classiche, inner, miniature T3 e portiere tutto mdella Top Spin Alberto Vignati. Per la colorazione sono stati usati iseguenti humbrol: verde prato 130 e giallo 24. L’ottimo opacizzante humbrol di boccia di vetro ha concluso il lavoro.

“Com’è bello il Subbuteo grazie al quale nascono belle amicizie”