Bob Marley Subbuteo #PlaySubbuteo #Subbuteo

Sabato prossimo in edicola per la Subbuteo La Leggenda Platinum Edition la Giamaica insospettabile partecipante ai Mondiali del 1998.

La nazionale giamaicana guadagnò la simpatia di molti facendosi conoscere a Francia 1998 con il soprannome di Reggae Boyz, coniato dai giornalisti. In quell’edizione dei mondiali fu inserita in un difficile girone con Argentina, Croazia e Giappone. Battuta dai croati (3-1, con gol giamaicano di Robbie Earle) a Lens e dagli argentini (5-0) al Parco dei Principi di Parigi, riuscì a vincere una partita, sconfiggendo il Giappone a Lione per 2-1 (doppietta di Theodore Whitmore). Molti giocatori giamaicani venivano dall’Inghilterra ed erano nati in Inghilterra o avevano antenati di origine giamaicana.

Come detto, la maglia la trovo personalmente orrenda, ma tant’è.

La sagra del bianco e azzurro #PlaySubbuteo #Subbuteo

Il nostro girone di qualificazione agli Europei è, pensavo, una sorta di sagra del bianco/azzurro, con Italia, Finlandia e Grecia che condividono i colori sociali. Per il vecchio catalogo Subbuteo Finlandia e Grecia si rendevano con la ref. 18 (Preston), con cui si poteva anche rendere la seconda maglia dell’Italia (ref. 2 e poi ref. 166).

Oggi la situazione non è cambiata, tutte e tre le Nazionali però usano di frequente o un kit tutto azzurro (specie l’Italia), o tutto bianco con dettagli e bordi in blu (tutte e tre).

Perciò possono rendersi, a seconda di quanto è scuro o chiaro il blu con le ref. 42 (Chelsea) o 191 (Manchester City) e, per il completo bianco con decori blu con la ref. 135 (sempre Preston).

Vi posto un po’ di immagini sulla Grecia.

Grecia 2014
Grecia 2010
Grecia Astrobase – 1
Grecia Astrobase – 2