Praga Subbuteo #PlaySubbuteo #Subbuteo

Motivo di questo post è che… mia moglie è appena partita con delle amiche, beata lei, per una breve visita a Praga. Io ci sono stato due volte. Una prima della “caduta del muro” (1985) ed una dopo (1998).

Praga è una città calcisticamente molto vivace, conta ben 14 squadre di calcio. Le più note sono lo Sparta, lo Slavia, il Dukla, i due Bohemians (Bohemians 1905 e FK Bohemians) ed il Viktoria Zivkov.

Viktoria Zizkov 1968/1969

Nella mia collezione personale c’è solo il Viktoria Zivkov, con la maglia del 1968/1969. Una ref. 4 con i calzettoni blu. violaceo. Oggi gioca con i calzettoni bianchi quindi la ref. 4 (Stoke City, Lanerossi Vicenza) va più che bene per giocarci.

Ref. 250 – Lens o Dukla Praga/Praha

Nel catalogo Subbuteo 1973/1974 non c’è traccia di Praga. Più avanti la ref. 250 (Lens) veniva data come buona per il Dukla.

La maglia del Dukla di quest’anno

Lo Sparta Praga ha iniziato a giocare con una divisa nera con una S sopra. Poi è passata al rosso Arsenal, infine al granata, colore che tuttora adopera. Potete usare le ref. del Torino, Salernitana, Livorno, ecc… (27, 99, 255 ad esempio). Quest’anno però ha i calzoncini neri anzichè bianchi.

Lo Slavia Praga, rivale dello Sparta nel principale e più sentito derby cittadino, ha come colori il bianco rosso, in una maglia bipartita ultimamente.

Il Bohemians Praga 1905 o semplicemente Bohemians 1905 ha come colori il bianco ed il verde. Potete renderlo, se ce l’avete, con una ref. tipo il semisconosciuto Floriana (ref. 36).

Ref. 36 – Floriana

Ma potete usare anche la ref. 25 (Celtic) o lo Sporting Lisbona (praticamente il Celtic con i calzoncini neri) o dipingervi, o farvi dipingere) una squadra con le righe biancoverdi orizzontali o verticali ed i calzoncini verdi.

Slavia e Bohemians 1905 a confronto

Per quanto riguarda l’altro Bohemians? Copio dalla rete: “il Bohemians 1905 non va confuso con l’Fk Bohemians Praga, che possiede gli stessi colori sociali e una mascotte identica ai primi. Motivo? Aveva acquistato il tutto quando il Bohemians 1905 era sprofondato nelle divisioni inferiori. Una vicenda singolare sulla quale si è pronunciato qualche anno fa il Tribunale di Praga, sancendo per l’Fk (una società con scarsissimo seguito e oltretutto priva di uno stadio di proprietà) il divieto di utilizzo del nome Bohemians“.

Subbuteisticamente parlando quindi, stesse ref. dei precedenti.

Una collezione di Avellino… #PlaySubbuteo #Subbuteo

Avellino 1978/79 di Stadio Partenio, foto dal forum Old Subbuteo
Avellino 1980/81 di Paolino65, foto dal forum Old Subbuteo
Un Avellino del Gran Maestro Pickett (lavoro del 2009), foto dal forum Old Subbuteo
Avellino di Gaspare Ressa, foto da Storie di Subbuteo
Avellino non ricordo di chi, foto dal forum dei Black Rose 1998 Roma
Avellino di Arton, foto non ricordo presa da dove

Avellino e Catania Subbuteo #PlaySubbuteo #Subbuteo

Mi ero ripromesso, non molti giorni fa, di fare un nuovo post dedicato all’Avellino, per compiacere il mio amico Mauro Starone, e per rendere omaggio all’avvenuto ritorno del Lupi dell’Irpinia nel calcio professionistico, ossia in serie C.

Mai avrei creduto però che alla prima partita, opposto al comunque fortissimo Catania, l’Avellino tra le mura amiche subisse una sconfitta così pesante. 3-6 il punteggio a favore del Catania, e ad un certo punto si era su un ancor più umiliante 1-6!

Si è perfino rischiato il pericolo di uno scontro tra tifoserie…

Ripeto, il Catania è una signora squadra, mentre l’Avellino è una neopromossa con problemi di organico, panchina troppo corta, e magari anche finanziari. Una vittoria in trasferta degli etnei poteva starci. Ma una batosta così nessuno la prevedeva…

Tornando al Subbuteo (ma ripeto trovate altri post nel blog cercando “Avellino”), i Lupi dell’Irpinia compaiono tra le nuove squadre del 1976, e li trovate con le ref. 253 o 501.

Ref. 253 o 501

Per quest’anno il colore della prima maglia è il tradizionale verde, bianca la seconda, nera la terza. Giallo ed arancio scelti per i portieri.

Verde con i calzoncini neri, limitandosi al catalogo 1974 si possono usare Venezia o Wacker (ref. 105 o 124) per la prima maglia, ref. 10 o 156 (Fulham o Germania Ovest) per la seconda, bianca con i calzoncini neri. La terza il Subbuteo delle origini non la contemplava ed io faccio lo stesso.

Il vincitore Catania nel catalogo HW non era contemplato. Dovete ricorrere alle repliche di TopSpin (ref. 33 del loro catalogo) o Astrobase per averlo nella vostra collezione, oppure commissionarlo a qualche pittore.

Il Catania dipinto da Azzurro 71 nel 2012
Catania “Replay” di Sonotono – foto dal forum Old Subbuteo