Norwich vs Chelsea #PlaySubbuteo #Subbuteo #PremierSubbuteo #BritishSubbuteo

Dopo l’Aston Villa anche il Chelsea si mette alle spalle temporaneamente la crisi di gioco e di risultati, battendo per 2-3 i Canarini di Norwich. Un risultato buono per la tenacia con cui è stato ottenuto ma che in realtà è stato molto faticoso, e dovuto anche ad un attimo di disattenzione dei padroni di casa.

Le ref. Subbuteo titolari delle due squadre sarebbero la ref. 28 (giallo/verde, usato dal Norwich City per la prima maglia a partire dal 1908) e la ref. 42. Ma in questa partita il Chelsea si è presentato con la seconda maglia, un completo bianco con dettagli blu per rendere il quale Mr. Subbuteo Blog consiglia la ref. 135 (Preston North End nel mio catalogo Subbuteo di riferimento).

Ref. 135 – Chelsea Away 2019/2020

Sulla maglia del Norwich lasciatemi stendere un velo, anche se ora con una foto ve la faccio vedere. Per i miei gusti è orrenda, come tutte le maglie cangianti e sfumate… Solo merchandising, puro merchandising.

Norwich è la capitale del distretto del Norfolk e per molto tempo è stata la seconda città di Inghilterra per popolazione, ovviamente dopo Londra, la città del Chelsea. Il gioiello di Norwich, squadra di calcio a parte, è il Castello, il cui nucleo originale risale all’epoca di Guglielmo il Conquistatore, e fu eretto tra il 1066 e il 1075. Venne conquistato ed espugnato più volte, poi usato come prigione, infine trasformato in museo, la funzione che svolge ancora oggi.

Norwich è una città culturalmente molto vivace ed è sede di una ottima Università, l’University of East Anglia. Dall’architettura a mio avviso un tantinello inquietante. Come si dice, de gustibus… a me non piace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *