Foggia&Incedit 1963/1964 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Uno dei protagonisti del campionato 1963/1964 fu il Foggia. Del campionato di serie B concluso con la storica promozione in serie A ad opera del “Mago di Turi” Oronzo Pugliese, mago che l’anno dopo si concesse addirittura il lusso di battere per 3-2 in casa la fortissima Internazionale campione del mondo di Heriberto Herrera.

Ref. 76 – Foggia&Incedit

Perchè Foggia&Incedit? Perchè nel 1957 era avvenuta la fusione (l’ennesima nei primi anni di storia del club pugliese) con l’Incedit che era la squadra di calcio della locale cartiera (colori giallo e blu, stile ref. 47, Modena). Il nome Foggia Incedit durò fino al 1969.

Tornando al 1963/1964 il Foggia fu terzo in serie B dietro Varese e Cagliari e quindi promosso.

Foggia Incedit 1963/1964 – notare le strisce verticali larghissime
In festa per la promozione in serie A
Foggia Incedit 1966/1967
Foggia Incedit 1968/1969, strisce che diventano molto sottili

In quello stesso anno vinse una incredibile “Coppa delle Alpi B” (che ci azzeccano le Alpi con il Foggia non lo chiedete a me!!!) battendo gli svizzeri del Thun a Foggia con un roboante 8-1 ed in trasferta per 4-3.

Ref. 41 – Thun

Il Thun è una squadra svizzera tra le più antiche, fondata nel 1898, e gioca nella massima divisione elvetica, la Super League. Si può rendere anche con le ref. 1 e 161.
Thun 2013

La Coppa delle Alpi, organizzata dalla FIGC e dalla ASF, è stata una competizione calcistica per squadre di club disputata tra il 1960 e il 1987.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *