Islanda CDT #PlaySubbuteo #Subbuteo

Come ho più volte avuto modo di scrivere, a mio personale modo di vedere i prodotti di Claudio Dogali e di Extreme Works per il calcio da tavolo non si battono. Poi, certo, occorre, come a Subbuteo “avere il dito”… e io, ahimè, mi diverto a non ce l’ho! 46 anni sul panno me l’hanno ampiamente dimostrato. Però questo gioco mi piace da morire…

Islanda – Su basi Pro Evo 1 – Cover e figure personalizzate Extreme Works
Per informazioni: Info@extremeworks.it

Happy Birthday Ruby! Appello per il Subbuteo dei giovani! #PlaySubbuteo #Subbuteo

Ruby compie 10 anni! Gli auguri sono tutti per lei, per la sua vita, dove ha largo spazio il gioco, come è giusto che sia in particolare a 10 anni, e dove, tra i giochi, ha spazio anche il Subbuteo.

Perchè gli dedico un post? Perchè il futuro di questo gioco è nelle mani di Ruby, di Sara, di Elena, di Luca, di Francesco, di Matteo e dei tanti bambini e ragazzi che a distanza di tanti anni dalla sua ideazione lo apprezzano, ci giocano e ci si divertono.

Non, contrariamente a quanto si ostinano a credere, nelle mani di quattro o cinque grandi vecchi ultracinquantenni che credono che se smettono loro crolla il mondo… Credetemi, perchè è nella natura delle cose!, crolleranno prima le loro schiene, le loro prostate, l’artrosi gli bloccherà le dita. Specie quell’ottuso indice che usano per accusare invece che per giocare!

Vecchiacci belli, lavorate per Ruby, lavorate per i bambini, lavorate per i ragazzi! Lavorate per il loro futuro e non per le vostre illusioni! Create nuove occasioni di gioco, invece di concentrarvi sui vostri stolidi ranking e sui vostri insulsi tornei, fatti perchè vincano sempre gli stessi!

Forza Ruby, Elena, Sara, Matteo, Francesco! Forza ragazzi del Tripolitania, giovani dei Black, del Pierce, della Lazio, di Bagheria e di ogni altro luogo. Fatevi valere. Perchè il futuro è vostro. I vecchi, si sa, se il loro spirito non si rinnova, finiscono per morire di noia e di illusioni.