San Josè Earthquakes HW, ref. 259 o ref. 523 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Famiglia della ref. 41. Rappresenta la squadra californiana nel primo periodo della sua esistenza. Come quasi tutte le squadre americane cambiò diverse volte i colori sociali.

I San Jose Earthquakes sono una società calcistica statunitense con sede nella città di San Jose (California).

I San Jose Earthquakes militarono nella North American Soccer League dal 1974 al 1984 e nelle cui ultime due stagioni militò con il nome di “Golden Bay Earthquakes”. La squadra fu attiva anche nel campionato indoor della NASL per tre stagioni e, nel 1982/1983, anno in cui il torneo al chiuso non si tenne per problemi economici, disputò il torneo della Major Indoor Soccer League I. Dal 1985 al 1988 partecipò alla Western Soccer Alliance. Il nome Earthquakes derivò da un articolo di giornale apparso sul San Jose Mercury News ed è riferito all’alta sismicità del suolo californiano (earthquake significa, infatti, terremoto).

La prima formazione del San Jose Earthquakes aveva come colori il bianco e l’amaranto. La successiva reincarnazione del club, denominato San Jose Clash, che aveva come simbolo uno scorpione, indossava una maglia giallo e bianca con gli inserti verdi. Quando il club riassunse il nome originario, cambiò i colori sociali in nero e azzurro.

(fonte: Wikipedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *