San Josè Earthquakes HW, ref. 259 o ref. 523 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Famiglia della ref. 41. Rappresenta la squadra californiana nel primo periodo della sua esistenza. Come quasi tutte le squadre americane cambiò diverse volte i colori sociali.

I San Jose Earthquakes sono una società calcistica statunitense con sede nella città di San Jose (California).

I San Jose Earthquakes militarono nella North American Soccer League dal 1974 al 1984 e nelle cui ultime due stagioni militò con il nome di “Golden Bay Earthquakes”. La squadra fu attiva anche nel campionato indoor della NASL per tre stagioni e, nel 1982/1983, anno in cui il torneo al chiuso non si tenne per problemi economici, disputò il torneo della Major Indoor Soccer League I. Dal 1985 al 1988 partecipò alla Western Soccer Alliance. Il nome Earthquakes derivò da un articolo di giornale apparso sul San Jose Mercury News ed è riferito all’alta sismicità del suolo californiano (earthquake significa, infatti, terremoto).

La prima formazione del San Jose Earthquakes aveva come colori il bianco e l’amaranto. La successiva reincarnazione del club, denominato San Jose Clash, che aveva come simbolo uno scorpione, indossava una maglia giallo e bianca con gli inserti verdi. Quando il club riassunse il nome originario, cambiò i colori sociali in nero e azzurro.

(fonte: Wikipedia)

Brindisi HW, ref. 258 o 502 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Una squadra che oggi gioca nelle categorie minori. Nel 1972/1973 arrivò in serie B e ci rimase fino al 1975/1976.

Ref. 258, foto El Pera 206
Ref. 258, foto Rosten
Brindisi 1971/1972

La Società Sportiva Dilettantistica Brindisi Football Club, meglio nota come Brindisi, è una società calcistica italiana con sede nella città di Brindisi. Attualmente milita nel campionato regionale di Eccellenza e disputa le gare interne nello Stadio Franco Fanuzzi di Brindisi.

Nel corso della sua storia ha disputato sei campionati di Serie B, l’ultimo dei quali nella stagione 1975-1976, e si è aggiudicato una Coppa Italia di Serie C, nel 2003.

Nella stagione 2014-15, esclusa dopo la sentenza del processo Dirty Soccer, è rimasta senza categoria. Nella stagione 2015-2016 è stata rifondata, con l’attuale nome, acquistando il titolo di un’altra società sportiva cittadina, il Real Paradiso Brindisi. Nel 1982 il Brindisi partecipò al campionato di serie A arrivando al 19^ posto

(fonte: Wikipedia)

Rimini HW, ref. 257 o ref. 505 #PlaySubbuteo #Subbuteo

La ref. 257 HW, tra le più ricercate e pagate dai collezionisti, la rendo nella mia collezione con lo Stirling Albion 1996/1998, realizzato su materiali Soccer3D HW Astrobase.

Rimini replicato da Roberto Redditi

Il Rimini Football Club S.r.l., meglio conosciuto come Rimini F.C. o semplicemente Rimini, è una società calcistica italiana con sede nella città di Rimini. Nato nel 2016 sulle ceneri del precedente Rimini Calcio Football Club e dell’Associazione Calcio Rimini 1912, vanta come miglior successo della sua storia la propria partecipazione a nove campionati di Serie B, dove il miglior risultato conseguito è stato un quinto posto. Nel suo palmarès figura una Supercoppa di Lega di Serie C. La squadra ha come colori sociali il bianco e il rosso. Il campo di gioco è lo Stadio Romeo Neri. Nella stagione 2018-2019 milita nel girone B di Serie C, terzo livello della piramide calcistica italiana.

(fonte: Wikipedia)

Lecco HW, ref. 256 o ref. 503 #PlaySubbuteo #Subbuteo

La ref. 256 rappresenta il Lecco, squadra che ebbe i suoi anni migliori negli anni Sessanta e Settanta del XX secolo.

Ref. 256, Replica HW
Ref. 256 replica su materiale TopSpin
Ref. 256, nelle foto meravigliose di Luca Rajna

Ref. 256, nelle foto meravigliose di Luca Rajna

Il Calcio Lecco 1912 s.r.l., noto semplicemente come Lecco, è una società calcistica italiana con sede nella città di Lecco. Nella stagione 2018-2019 milita nella Serie D, quarta divisione del campionato italiano di calcio.

Fondata nel 1912, ha disputato tre tornei di Serie A (l’ultimo dei quali nella stagione 1966-1967) e undici di Serie B (l’ultimo dei quali nell’annata 1972-1973). Annovera nel suo palmarès la vittoria di una Coppa Italia Semiprofessionisti in campo nazionale, e una Coppa Anglo-Italiana in ambito internazionale.

(fonte: Wikipedia)

Torino HW, ref. 255 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Il Torino tutto granata della mia infanzia, quello di Graziani, Pulici, Zaccarelli, Claudio e Patrizio Sala… Lo possiedo nella versione replica di TopSpin (ref. 20 del catalogo del produttore).

Possiedo poi la versione Metz 1987/1988 della Subbuteo Vintage Edition.

METZ 1987-1988, vincitore della Coppa di Francia
(vedi ref. 255) – Maglia granata bordo bianco, calzoncini granata, calzettoni bianco, inner granata, outer granata – Centauria Box

Il Football Club de Metz, noto semplicemente come Metz, è una società calcistica francese con sede nella città di Metz, nella regione della Lorena. Milita attualmente nella Ligue 1, la prima divisione del campionato francese di calcio.
Tra i club francesi con più presenze in massima serie[1] (60 stagioni, per un totale di più di 2000 incontri disputati), ha ottenuto come miglior piazzamento in Ligue 1 il secondo posto nel 1997-1998 alle spalle del Lens. Ha inoltre vinto per due volte la Coppa di Francia, nel 1983-1984 e nel 1987-1988. La prima di queste vittorie fu conseguita in uno dei periodi migliori nella storia della squadra. Il club vanta anche due successi nella Coppa di Lega francese, nel 1986 e nel 1995-1996, e dieci presenze nelle coppe europee.
Gioca le partite casalinghe allo Stadio Saint Symphorien, che ha una capienza di 25 636 posti. I colori ufficiali sono il granata e il bianco, dai quali deriva il soprannome dei calciatori, i granata. Lo stemma della società comprende una rappresentazione del Graoully, drago leggendario e simbolo della città di Metz, e della croce di Lorena.
Ref. 255, foto Mire9090
Torino, replica TopSpin
Torino 1975/1976, replica HW
Torino 1975/1976 di Alex Rota

Pescara HW, ref. 254 o ref. 504 #PlaySubbuteo #Subbuteo

La ref. 254 mi ha sempre fatto l’effetto di una… ref. 3 slavata! Il Pescara raffigurato è quello di metà anni Settanta.

Replico questa ref. in HW con l’Auxerre 1996/1997 della collana Subbuteo Vintage Edition e con il Mortara 1920 su HW Topspin di Mauro Starone.

Un Pescara replica, di Paolino65
Pescara Replica di Top Spin

Il Delfino Pescara 1936, meglio conosciuto semplicemente come Pescara, è una società calcistica italiana con sede nella città di Pescara. Nella stagione 2018-2019 milita in Serie B. Fondata nel 1936 con la denominazione Società Sportiva Pescara, la squadra ha disputato sette campionati di Serie A, un campionato di Divisione Nazionale e trentasette campionati di Serie B, risultando l’unica squadra di calcio dell’Abruzzo ad aver raggiunto la massima serie del campionato italiano. Nei suoi 82 anni di storia il club ha vinto, classificandosi al primo posto, cinque campionati: due di Serie B (1986-1987, 2011-2012), uno di Serie C (1973-1974), uno di Serie D (1972-1973) e uno di Promozione (1951-1952).

(fonte: Wikipedia)

Avellino HW, ref. 253 o ref. 501 #PlaySubbuteo #Subbuteo

La ref. 253 riproduce un Avellino da serie A italiana, dieci stagioni consecutive tra il 1978 ed il 1988. Attualmente, dopo il fallimento e problemi vari. gioca in serie D.

Ref. 253, foto OldHamBlue
Ref. 253, foto IamTambo

Ref. 253, foto IamTambo

Il Calcio Avellino Società Sportiva Dilettantistica a r.l., noto semplicemente come Avellino, è una società calcistica italiana fondata nel 1912, con sede nell’omonima città campana. Nella sua tradizione sportiva, con varie società a seguito di rifondazioni, ha al suo attivo dieci stagioni in Serie A, dove ha militato ininterrottamente dal 1978 al 1988. Vanta la 48ª miglior tradizione sportiva fra i club che hanno militato in Serie A, e occupa il 42º posto nella classifica perpetua dal 1929. I colori sociali sono il bianco e il verde, ha come simbolo il lupo e disputa le gare interne allo stadio Partenio-Lombardi.

Inizialmente il colore della maglia era il bianco, per una questione di facilità nel reperire la divisa; i pantaloncini di colore bianco o nero. Dopo la prima guerra mondiale il rosso (o cremisi) e nero a strisce verticali si alternarono spesso al giallo-rosso (1924-1927) e ancora al bianco (1927-1929) nonché al bianco-azzurro (1932-1933). Soltanto dopo la seconda guerra mondiale, precisamente in una partita del 23 febbraio 1947 contro il Benevento, venne scelta la storica maglia verde con pantaloncini bianchi. Il colore in questione ricorda l’Anthemis, tipico liquore avellinese; le due formazioni, infatti, decisero di scendere in campo indossando divise del colore dei liquori rappresentativi delle due città rivali (i beneventani indossarono il tipico giallo dello “Strega”). Da quella occasione, seppure in diverse tonalità e talvolta anche alternato a strisce verticali col bianco, il verde – colore che rappresenta la squadra nell’immaginario collettivo degli appassionati di calcio – non è stato più abbandonato. I restyling riguardarono perlopiù il collo della divisa, che fu proposto a girocollo, a “v”, col colletto e talvolta con laccetti vintage.

Nella stagione 1961-1962 fu proposta un’atipica casacca caratterizzata da una banda bianca orizzontale. Un decennio dopo, nel 1974, venne introdotta una divisa “stile Ajax” caratterizzata da una larga banda verticale su sfondo bianco, poi rispolverata ad inizio campionato 1984-85 ma solo per poche giornate. Nel 1988 i calciatori avellinesi indossarono un’insolita maglia rossa in tinta unita. Ancor più inconsueta la divisa pensata dallo sponsor tecnico Devis due anni dopo, caratterizzata da una fantasia di triangoli biancoverdi sfumati. Per la stagione 1997-1998 la Lotto propose una divisa a strisce orizzontali biancoverdi. Ancora strisce, questa volta verticali, per la casacca della stagione 2002-2003, firmata Erreà.

(fonte Wikipedia)

Avellino 1975/1976 – Stefano Trevisanello

Troyes HW, ref. 252 #PlaySubbuteo #Subbuteo

L’Espérance Sportive Troyes Aube Champagne, detto solitamente Troyes AC, o solo Troyes, è una società calcistica francese con sede nella città di Troyes. Fa parte della famiglia dei blu e bianchi. In realtà come colore sociale è riportato solo il blu nel sito, ed attualmente gioca con un completo tutto di un colore, con intarsi celesti.

Troyes 1976/1977
Troyes anni Duemila

Paris Saint Germain HW, ref. 251 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Paris Saint-Germain è un nome ed una squadra che non ha certo bisogno di presentazione. Nemmeno a Subbuteo.

Il Paris Saint-Germain, noto più comunemente con la sigla PSG, è una società calcistica francese con sede a Parigi, fondata nel 1970 e militante nella Ligue 1, la divisione di vertice del campionato francese di calcio.

È la principale squadra di calcio di Parigi e una delle più titolate di Francia, essendosi aggiudicata sette campionati francesi, dodici Coppe nazionali, otto Coppe di Lega e otto Supercoppe nazionali (di cui le ultime sei consecutivamente); a livello internazionale il club vanta una Coppa delle Coppe e una Coppa Intertoto.

Il Paris Saint-Germain è l’unico club a non essere mai retrocesso dalla Ligue 1 e uno dei due soli club francesi ad aver vinto una delle principali competizioni calcistiche europee: l’altro è l’Olympique Marsiglia, con il quale sussiste la più accesa rivalità del calcio francese, denominata Le Classique. La squadra parigina è quella che attualmente milita da più stagioni consecutive nella massima serie del campionato francese (ininterrottamente dalla stagione 1974-75 ad oggi).

Dal 1974 disputa le sue gare interne al Parco dei Principi (47.929 posti). Dal 2011 il Paris Saint-Germain è di proprietà di Oryx Qatar Sports Investments.

Possiedo questa ref. in versione HW Zeugo e Subbuteo Vintage Edition.

PARIS SAINT GERMAIN 1995-1996, vincitore della Coppa delle Coppe
(vedi ref. 251) – Inner rosso, outer blu – Centauria Box

Lens HW, ref. 250 #PlaySubbuteo #Subbuteo

I cataloghi riportano Lens, Dukla Prague. La ref. si trova solitamente in due varianti.

Variante alla ref. 250

Il Racing Club de Lens, altresì noto come RC Lens o più semplicemente Lens, è una società calcistica francese con sede nella città di Lens. Fondata nel 1906 con il nome di Racing Club Lensois, attualmente milita in Ligue 2.

Un Lens dalla maglia fantasiosa

Il Fotbalový Klub Dukla Praha, conosciuta più semplicemente con la denominazione Dukla Praha, è una società calcistica ceca con sede nella città di Praga. La società calcistica è situata precisamente nel quartiere municipale di Dejvice, nel distretto di Praga 6. Fondata nel 2001, è la sesta squadra di Praga dopo Slavia, Sparta, Bohemians 1905, Dukla Praha e Bohemians Praga.

Dukla Praga replicato da Fabrizio “Memorabilia”
Dukla Praga 2013