Venezia HW, ref. 105 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Penultima ref. del settore itialiano la squadra verde/nero del Venezia. Non la posseggo, ma la rendo con l’altra verde/nero che ho, il Wacker Innsbruck, ref. 124. La differenza tra le due ref. sono i bordi neri della maglia e dei polsi, oltre al colore dei calzettoni.

Il Venezia nella sua storia ha all’inizio , dal 1907 al 1908, vestito come gli svizzeri del Grasshopper (ref. 108); dal 1930 al 1934 con il nome di Serenissima vestiva come il Torino, ref. 99. Il verde/nero l’ha acquistato nel 1909 e l’ha mantenuto fino al 1987, anno della fusione con il Mestre e dell’inserimento dell’arancio.

Ora si parla di arancio/nero/verdi e sono continue discussioni su quale colore venga più o meno valorizzato e/o trascurato.

Ref. 105, foto ElPera206
Ref. 105, foto Skell
Venezia 1963/1964

Il Venezia Football Club S.r.l., meglio conosciuto come Venezia, è una società calcistica italiana con sede nella città di Venezia. Milita in Serie B, secondo livello del campionato italiano di calcio.

Costituito nel 2015 con la denominazione Venezia Football Club Società Sportiva Dilettantistica (semplificata in Venezia FC nel 2016), è il legittimo depositario della tradizione sportiva iniziata nel 1907 con la fondazione del Venezia Foot Ball Club e in seguito passata attraverso diverse rifondazioni e ridenominazioni (Associazione Calcio Venezia dal 1919 al 1930, dal 1945 al 1983 e ancora dal 1989 al 2005, Società Sportiva Serenissima nel 1930, Associazione Fascista Calcio Venezia nel 1934, Calcio Venezia nel 1983, Calcio VeneziaMestre nel 1987, Associazione calcio Venezia 1907 nel 1991, Società Sportiva Calcio Venezia nel 2005 e Foot Ball Club Unione Venezia nel 2009).

(fonte: Wikipedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *