Den-Haag ADO HW, ref. 82 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Il catalogo dal numero 82 al numero 89 presenta delle squadre olandesi. Da qui in poi, si può dire, finisce l’elenco delle squadre utilizzabili come X ma anche Y, Z, W etc… ed ogni ref. ne rappresenta una sola o quasi.

La prima è il pittoresco, oserei dire quasi arlecchinesco Den-Haag Ado, che per un caso del tutto fortuito possiedo in originale HW, incredibile ma vero.

Ref. 82, foto Heavyweight021
Ref. 82, foto Rosten

Raccontano Lupi e Lastrucci nel loro catalogo LW che il club nacque nel 1971 dalla fusione dell’ADO con l’Holland Sport (era una ref. 36, strisce verticali bianco e verdi con calzoncini bianchi).

L’ADO fu fondato il 1º febbraio 1905. Nonostante sia un club di una delle tre grandi città olandesi (Rotterdam, Amsterdam e L’Aia), l’ADO non è mai riuscito a raggiungere il successo di squadre come l’Ajax o il Feyenoord. Ciononostante esiste una grande rivalità tra i gialloverdi e queste due squadre. L’ADO L’Aia ha vinto la Eredivisie due volte, nel 1942 e nel 1943, e la Coppa d’Olanda nel 1968 e nel 1975. Un grande successo in Europa fu il raggiungimento dei quarti di finale nella Coppa delle Coppe 1975-1976, dove fu eliminato dal West Ham dopo due sconfitte.
(fonte: Wikiedia)

Anche oggi con i colori non scherzano, mi viene mal di testa a fissare questa foto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *