United Kingdom HW, ref. 65 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Il kit rappresentato in questa ref., che non ho nella mia collezione, raffigura la maglia della selezione che rappresentò il Regno Unito alle Olimpiadi del 1948. Bianco della maglia e blue navy dei calzoncini per l’isola principale, verde dei calzettoni per il Nord Irlanda.

Ref. 65, photo Heavyweight021
Ref. 65, photo Skell
Ref. 65, photo Akumulator

La nazionale di calcio del Regno Unito, spesso nota come nazionale di calcio di Gran Bretagna oppure nazionale di calcio di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (ingl. United Kingdom national football team) è la selezione calcistica nazionale che rappresentava il Regno Unito ai Giochi olimpici estivi dal 1908 al 1948. Le rappresentative delle quattro Home Nations del Regno Unito (Galles, Inghilterra, Irlanda del Nord e Scozia) prendono parte separatamente ai tornei ufficiali organizzati dalla FIFA e dall’UEFA (rispettivamente l’organo di governo mondiale ed europeo del gioco del calcio), ma il Comitato Olimpico Internazionale non riconosce le singole federazioni regionali del Regno Unito, in quanto il suo referente è l’Associazione olimpica britannica; per questa ragione una qualsivoglia selezione nazionale britannica che si voglia iscrivere al torneo calcistico olimpico è tenuta a farlo sotto l’insegna del Regno Unito. Nel suo palmarès vanta la medaglia d’oro ai Giochi di Londra 1908 e Stoccolma 1912.

(fonte: Wikipedia)

Maritimo HW, ref. 64 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Il catalogo 1973/1974 riporta solo Ostende, omettendo una O dal nome corretto della squadra belga che è Oostende. Il catalogo HW di Celtic Dream riporta anche i portoghesi del Maritimo e ci aggiunge la Ternana.

Ho una Ternana HW, replicata su miniature Soccer3D HW di Astrobase, ma non può considerarsi corrispondente alla ref. giacchè non mi risultano varianti con i calzoncini neri di questa ref.

Una per una.
L’Oostende di cui si parla qui era l’AS Oostende, che aveva effettivamente come colori il rosso ed il verde. Nel 1981 la squadra si fuse con l’altra squadra cittadina, che era il VG Oostende, giallorossa. Nacque così l’attuale KV Oostende, da noi noto come Ostenda che ha come colori il giallo, il verde ed il rosso diversamente combinati come usa nel calcio moderno.
Il Maritimo l’ho scelto per il titolo perchè la squadra portoghese di Funchal, isola di Madeira, ha tuttora un kit identico a quello della ref.
Per ultimo la Ternana, che è inserita nelle liste italiane ma che ordinariamente gioca con i calzoncini neri. Anche oggi. A leggere la voce che gli dedica Wikipedia i suoi tifosi non amano i calzoncini bianchi perchè ricordano quella dei rivali umbri del Perugia.

Ref. 64, photo Akumulator
Ref. 64, photo Adrianf
Ref. 64, photo Skell

Il Club Sport Marítimo, noto come Marítimo, è una società calcistica portoghese con sede nella città di Funchal, nell’isola di Madera.

Il Koninklijke Voetbalclub Oostende, meglio noto come KV Oostende (pronuncia olandese: [ka ː ve ː ˌ o ː s.tɛn.də]) o Ostenda, è una società calcistica belga con sede nella città di Ostenda, nelle Fiandre occidentali. La società è stata fondata nel 1981 dalla fusione dell’A.S. Oostende con il V.G. Oostende, che aveva matricola nº 31. Milita nella Pro League, la massima serie del campionato belga di calcio.

La Ternana Calcio S.p.A., meglio conosciuta come Ternana, è una società calcistica italiana con sede nella città di Terni. Milita in Serie C. Fondata nel 1925, è oggi la cinquantacinquesima squadra italiana per tradizione sportiva FIGC. Nella sua storia conta 2 partecipazioni alla Serie A (la più recente nell’edizione 1974-1975) e 27 in Serie B (l’ultima nel 2017-2018). Fu la prima rappresentante dell’Umbria in Serie A nella stagione 1972-1973. La squadra e i suoi calciatori sono noti con il soprannome di Fere, ovvero «belve» o «bestie» in dialetto ternano, adottando come simbolo societario la figura mitologica della Viverna, identificata nell’araldica locale anche come il Drago Thyrus

(fonte: Wikipedia)

Montrose HW, ref. 63 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Il kit di questa ref., che non ho in alcuna versione, è stato usato dagli scozzesi del Montrose tra il 1959 ed il 1970. Il Montrose compare nel catalogo Subbuteo anche nella lista della ref. 42, che è tuttora il kit usato prevalentemente da questa squadra.

Nel mio catalogo di riferimento, quello marchiato 1973/1974 non compare nessun nome in corrispondenza di questa ref.
Il catalogo LW riporta anche i francesi del Libourne, che oggi giocano con un kit stile ref. 2.

Ref. 63, photo Ian Tambo
Ref. 63, photo Skell

Montrose Football Club is a Scottish semi-professional football team, based in the town of Montrose, Angus. The club was founded in 1879. They are members of the Scottish Professional Football League and currently play in Scottish League One, the third tier of football in Scotland.

Il Football Club Libourne-Saint-Seurin-sur-L’Isle, più comunemente Libourne-Saint-Seurin, è un club calcistico francese di Libourne (Gironda). Disputa il Championnat National, la terza serie del campionato francese.
(fonte: Wikipedia)

Australia HW, ref. 62 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Una ref. che “mi manca”. Ma in tutta franchezza non mi piace granchè… Come già detto il giallo e verde accoppiato non mi fa impazzire.

Foto by Heavyweight021
Photo by Skell
Ref. 62 Base, foto Celtic Dream
Ref. 62, Variante base, foto Celtic Dream

La nazionale di calcio dell’Australia è la squadra nazionale di calcio dell’Australia ed è posta sotto la giurisdizione della Football Federation Australia (nota come Australian Soccer Association fino al 2005). Dal 1º gennaio 2006 è affiliata all’Asian Football Confederation (AFC), mentre in precedenza lo era all’Oceania Football Confederation (OFC).

Con la vittoria della Coppa d’Asia 2015, l’Australia è diventata la quarta nazionale al mondo, dopo le selezioni di Costa Rica, Messico ed Haiti, ad aver vinto il titolo continentale di due confederazioni diverse (AFC e OFC), nello specifico la Coppa d’Asia e la Coppa d’Oceania. È anche l’unica nazionale al mondo ad aver rappresentato due confederazioni diverse (AFC e OFC) nel Campionato mondiale di calcio, a cui ha preso parte nel 1974, 2006, 2010, 2014 e 2018, raggiungendo gli ottavi di finale nel 2006, e nella Confederations Cup, a cui ha preso parte nel 1997, 2001, 2005 e 2017, ottenendo quale miglior risultato il secondo posto alla prima partecipazione, nel 1997, quando perse la finale con il Brasile.

I giocatori ed i tifosi della nazionale australiana sono soprannominati Socceroos, termine derivante dalla fusione delle parole soccer (in italiano calcio) e kangaroos (in italiano canguri).

Nella classifica mondiale della FIFA, istituita nell’agosto 1993, l’Australia vanta quale miglior posizionamento il 21° posto del luglio 2009, mentre il peggiore piazzamento è il 100° posto del luglio 2014. Occupa attualmente la 41ª posizione della graduatoria.

Northampton Town HW, ref. 61 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Qui un altro mistero del Subbuteo. L’originale ref. 61, prodotta dal 1969 al 1972, era assolutamente identica alla ref. 23, e rappresentava la stessa squadra, il Partick Thistle. Non mi dilungo e vi rimando a quella. Se avete il Partick con quella ref. (61) tenetevelo stretto o vendetevelo a caro prezzo…

La seconda ref. 61, prodotta dal 1973 al 1980, corrispondente alla ref. 61 LW, rappresenta gli inglesi del Northampton Town.

La ref. 61 HW la possiedo in versione replica Santiago HW.

Ref. 61, foto di Heavyweight021
Foto di ElPera
La ref. 61 canonica…
Un’altra rarità. la ref. 61 con fascia orizzontale… beato chi ce l’ha!

Il Northampton Town Football Club o NTFC è una società calcistica inglese con sede nella città di Northampton. Gioca le partite casalinghe al Sixfields Stadium e attualmente milita in Football League Two, la quarta divisione del calcio inglese.
(fonte: Wikipedia)

Subbuteo HW, ref. 60 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Una ref. improbabile, ma che corrisponde alla squadra di calcio organizzata dai dipendenti della fabbrica Subbuteo a Barcellona. La fascia rossa era in realtà la scritta rossa “Subbuteo” che ovviamente le famose “casalinghe del Kent”, che dipingevano miniature per arrotondare le loro entrate casalinghe, non potevano riprodurre.

La possiedo in versione replica autoprodotta su miniature Zeugo HW. E stavolta davvero bene, il “KeZacchi Styler” si è superato in questo caso!

River Plate HW, ref. 59 #PlaySubbuteo #Subbuteo

La ref. 59 esiste in due varianti. Una, che possiedo, ha maglia bianca con fascia orizzontale rossa. Una, che non possiedo, ha una sbarra rossa, che in rarissimi casi diventa una banda. Qui la cosa si complica ma ora grazie alle foto di Celtic Dream ve lo spiego visivamente. Banda e sbarra sono elementi araldici, sono tra le cosiddette “pezze onorevoli”. Come anche la fascia, erano modalità con cui venivano divisi gli scudi.

La fascia è una striscia di colore orizzontale. Di seguito la foto con la fascia.

Ref. 59 con fascia orizzontale rossa

La sbarra è una linea diagonale che, per chi guarda (immaginate lo scudo, lo guardate da davanti!) va scendendo da destra a sinistra.

Ref. 59 con sbarra rossa

La banda è sempre una linea diagonale ma, per chi guarda, scende da sinistra a destra. Un esempio è la ref. 185, il Motherwell.

Torniamo però alla ref. 59. Il catalogo recita River Plate e Stuttgart (Stoccarda). La fascia il River Plate però non la ha mai utilizzata. La versione corretta è quella con la sbarra. Invece lo Stoccarda ha si la fascia rossa, ma i calzoncini neri non mi risulta averli mai avuti. Tanto è vero che la Subbuteo ha un’altra versione dello Stoccarda, stavolta corretta, che è la ref. 133, che vedremo in seguito, con i calzoncini bianchi.

Ho questa ref. in originale HW, ahimè con la fascia però…

Il Club Atlético River Plate, noto semplicemente come River Plate o River, è una società sportiva con sede nella città di Buenos Aires, nota principalmente per la sua sezione calcistica, che milita attualmente nella Primera División del campionato argentino di calcio. Annovera 65 sezioni sportive diverse. Fondato nel 1901 nel barrio della Boca di Buenos Aires, il River Plate è la squadra di calcio più titolata d’Argentina, con i suoi 49 trofei nazionali vinti, tra cui 36 titoli di Primera División (di cui uno conquistato nell’epoca amatoriale del calcio argentino), 2 Coppe Argentina e 2 titoli di Segunda División (di cui uno nell’epoca amatoriale). A livello internazionale ha ottenuto 11 allori ufficiali: una Coppa Intercontinentale, 4 Coppe Libertadores (nel 1986, nel 1996, nel 2015 e nel 2018, le prime due volte battendo i colombiani dell’América de Cali, la terza i messicani del Tigres, la quarta i concittadini del Boca Juniors), una Coppa Interamericana (vinta nel 1986 battendo i costaricani dell’Alajuelense), una Supercoppa Sudamericana (nel 1997), una Coppa Sudamericana (nel 2014), 2 Recope Sudamericane (nel 2015 e nel 2016) e una Coppa Suruga Bank (nel 2015), In totale vanta 60 titoli ufficiali.

(fonte: Wikipedia)

Internazionale HW, ref. 58 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Nella mia collezione HW in versione replica Topspin (ref. 2 del catalogo del produttore). Va bene anche per le italiane Atalanta, Pisa ed Imperia, per le tedesche FSV Francoforte e Saabrucken, per gli irlandesi dell’Athlone Town e per i belgi del Club Brugge, più noti in Italia semplicemente come Bruges.

Inter 1964/1965 dipinta da Asto1969
Internazionale dipinta da Alex Rota

L’Atalanta Bergamasca Calcio S.p.A., meglio conosciuta come Atalanta, è una società calcistica italiana fondata a Bergamo il 17 ottobre 1907, la cui sede, con annesso centro sportivo, si trova a Zingonia. Viene soprannominata “regina delle provinciali” poiché, avendo preso parte a 58 edizioni della Serie A a girone unico, è la squadra col maggior numero di presenze nella massima divisione nazionale tra quelle che non rappresentano capoluoghi di regione, oltre che, al contempo, tra quelle che non hanno mai vinto lo scudetto. Il club detiene il record assoluto di promozioni nel massimo campionato italiano di calcio ed è, al pari del Genoa, quello che ha vinto più volte (sei) un campionato cadetto.

L’Athlone Town Football Club è una società calcistica irlandese con sede nella città di Athlone. Milita nella FAI First Division, la seconda divisione del calcio irlandese. Il club, fondato nel 1887, gioca le sue gare casalinghe all’Athlone Town Stadium (noto anche con il nome di Lissywoollen), inaugurato il 9 marzo 2007.

Il Club Brugge (ned. Club Brugge Koninklijke Voetbalvereniging, fr. Football Club Brugeois, abbreviato in Bruges) è una società calcistica belga con sede a Bruges, nelle Fiandre. Milita nella Pro League, la massima serie del campionato belga. Fondato nel 1891 come FC Brugeois, il club gioca attualmente nello Stadio Jan Breydel, impianto da 29.997 posti che condivide coi rivali cittadini del Cercle Brugge, contro cui disputa il derby di Bruges. In Belgio, dicono spesso che Cercle Brugge è la squadra della città. È la seconda squadra in Belgio per numero di titoli nazionali vinti, dopo l’Anderlecht, grande rivale. Nemmeno che pensano di essere la società più grande in Belgio, Anderlecht rimane in realtà il più grande con quasi 20 campionati di più. Nella sua lunga storia il Bruges ha conquistato 15 campionati, 11 Coppe del Belgio e 15 Supercoppe del Belgio. A livello internazionale l’apice fu toccato nel 1978, quando i Blauw en Zwart raggiunsero la finale della Coppa dei Campioni. Nel 1975-1976 la squadra aveva raggiunto la finale della Coppa UEFA. In entrambe le partite il Bruges fu però sconfitto dagli inglesi del Liverpool.

Il Fußballsportverein Frankfurt 1899 e.V., abbreviato in FSV Frankfurt (italiano: FSV Francoforte) è una società calcistica tedesca di Francoforte, città dell’Assia. Nella stagione 2015-2016 milita in Zweite Bundesliga, la seconda serie del campionato di calcio tedesco.

Il Football Club Internazionale Milano, meglio conosciuto come Internazionale o più semplicemente come Inter, è una società calcistica per azioni italiana con sede a Milano. Fondato nel 1908 da un gruppo di soci dissidenti del Milan, il club ha sempre militato nella massima serie del campionato nazionale dalla propria stagione di debutto, nel 1909, ed è l’unico ad aver partecipato a tutte le edizioni della Serie A, istituita nella stagione 1929-30. Fin dalla fondazione, indossa una divisa a strisce verticali nerazzurre, a parte una breve parentesi nel 1928 quando adottò una maglia bianca rossocrociata.

L’1. FC Saarbrücken è una società di calcio tedesca di Saarbrücken, Saarland. I suoi colori sociali sono il blu e il nero. Nella stagione 2018-19 milita in Regionalliga Südwest, quarta divisione del calcio tedesco. Come molte altre società tedesche, il Saarbrücken ha una squadra di calcio femminile.

(fonte: Wikipedia)

Bournemouth HW, ref. 57 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Una squadra molto conosciuta. Tutte le squadre indicate dal catalogo con la ref. 57 possono rendersi anche con la ref. 76, visto che spesso hanno cambiato colore dei calzoncini dal bianco al nero e viceversa. Bournemouth, Milan e Nizza le più famose.

La possiedo in versione HW nella versione Replica su materiali originali (Milan moulded) di Alex Rota e in due versione Subbuteo Vintage Edition (Arenas Getxo 1918/1919 e Milan 1988/1989).

Il mio Milan HW su materiali originali, realizzato da Alex Rota
MILAN 1988-1989, vincitore Coppa dei Campioni e Supercoppa italiana
(vedi ref. 57) – Inner rosso, outer nero – Centauria Box

ARENAS GETXO 1918-1919, Vincitore Coppa del Re (Coppa di Spagna)
(vedi ref. 57) – Maglia a strisce verticali rosso nero, calzoncini bianco, calzettoni nero bordi bianco, inner nero, outer rosso – Centauria Box

L’Arenas Club de Getxo è una società calcistica spagnola con sede nella città di Getxo nella provincia di Biscaglia della comunità autonoma dei Paesi Baschi. Gioca nella Segunda División B, la terza serie del campionato spagnolo.

L’Athletic Football Club Bournemouth è una società calcistica inglese di Bournemouth, nel Dorset, militante in Premier League dalla stagione 2015-2016. Il club è stato fondato nel 1899 e i suoi componenti sono detti The Cherries (Le ciliegie). Le maglie della squadra sono state rosse e bianche fino al 1971. Dal 1972 si è optato per delle strisce rossonere verticali, in esplicito riferimento a quelle del Milan. Nelle stagioni 2004-2005 e 2005-2006 era stato adottato un restyling delle divise, che vedeva una netta predominanza del rosso, ma dal 2006, su precisa richiesta dei tifosi, si è deciso di ritornare alla versione precedente.

L’Associazione Calcio Milan, meglio nota come A.C. Milan o anche Milan, è una società calcistica italiana fondata nel 1899, con sede nella città di Milano. La squadra milita nella Serie A del campionato italiano di calcio, dove ha giocato pressoché stabilmente: dalla sua introduzione nella stagione 1929-1930, infatti, ha partecipato a 85 campionati di Serie A a girone unico su 87. L’esordio in massima serie nel periodo antecedente il girone unico risale al 1900.

L’Olympique Gymnaste Club de Nice-Côte d’Azur, noto anche come OGC Nice, è una società calcistica francese con sede a Nizza, in Costa Azzurra. Milita attualmente nella Ligue 1, la massima divisione del campionato francese di calcio e disputa le partite interne nell’Allianz Riviera (35.624 posti). Fondata il 9 luglio 1904, la squadra ha vinto quattro titoli nazionali (tutti negli anni cinquanta) e tre coppe nazionali. I colori sociali sono il rosso e il nero.

Il Sorrento Calcio S.r.l. è una società calcistica italiana con sede nella città di Sorrento (NA). Milita attualmente nel campionato di Serie D e disputa le partite casalinghe nello Stadio Italia di Sorrento (3.600 posti). I suoi colori sociali sono il rosso e il nero.

(fonte: Wikipedia)

Ajax Amsterdam HW, ref. 56 #PlaySubbuteo #Subbuteo

La maglia dei lancieri è davvero bella. La possiedo in versione HW Zeugo, identica all’originale Subbuteo. In realtà la squadra di Amsterdam quando fu fondata vestiva un maglia a strisce biancorosse verticali con calzoncini neri (ref. 9) ma quando arrivò nel massimo campionato dovette cambiarla, perché era confondibile con quella dello Sparta (altro che calcio moderno con le sue terze e quarte maglie, all’epoca non esisteva neppure la seconda!) e quindi adottò la maglia che la rese tra le squadre più forti e conosciute al mondo. Il suo albo d’oro parla per lei…

L’Amsterdamsche Football Club Ajax, (Euronext: AJAX), meglio noto semplicemente come Ajax, è una società calcistica olandese con sede nella città di Amsterdam. Milita nella Eredivisie, la massima serie del campionato nazionale, e gioca le partite casalinghe alla Johan Cruijff Arena. È la squadra più titolata del Paese, avendo vinto 33 campionati, 18 Coppe, 8 Supercoppe d’Olanda, nonché una tra le più vittoriose del mondo, potendo vantare 4 Coppe dei Campioni-Champions League, 1 Coppa delle Coppe, 1 Coppa UEFA, 2 Supercoppe UEFA, 2 Coppe Intercontinentali. Famosa per il suo florido vivaio, la società possiede anche una succursale in Sudafrica, l’Ajax Cape Town.
A livello internazionale è la squadra olandese più titolata ed è uno dei cinque club, insieme con Juventus, Bayern Monaco, Chelsea e Manchester United, che sono riusciti a vincere tutti e tre le maggiori competizioni europee di calcio per club (Coppa dei Campioni/Champions League, Coppa delle Coppe e Coppa UEFA/Europa League). Inoltre è una delle cinque società calcistiche europee, insieme con Juventus, Bayern Monaco, Chelsea e Manchester United, ad avere vinto almeno una edizione di ogni competizione UEFA per club a cui ha partecipato, oltre ad aver vinto, per prima, la Coppa Piano Karl Rappan (antenata della Coppa Intertoto). L’Ajax ha inoltre vinto 2 Coppe Intercontinentali e altrettante Supercoppe UEFA (è stata la prima a vincere questa competizione) ed è riuscita in due occasioni, nel 1972 e nel 1995, a centrare il treble, ad aggiudicarsi cioè nello stesso anno il titolo di campione del proprio Paese, del proprio continente e del mondo. È stata, inoltre, una delle sette squadre europee (insieme a Celtic, PSV, Manchester United, Barcellona, Inter, Bayern Monaco) e la prima olandese a centrare il treble classico (campionato, coppa nazionale, Coppa dei Campioni/Champions League) nella stagione 1971-1972.

(fonte: Wikipedia)