Heart of Midlothian HW, ref. 27 #PlaySubbuteo #Subbuteo

Un altra nobile del calcio scozzese. Se l’Old Firm divide Glasgow, Edimburgo è divisa tra gli Hearts (The Maroons) e gli Hibs, i giocatori e i tifosi dell’Hibernian (ref. 45). Ho questa ref. in versione originale HW e ne ho un’altra, sempre su HW, che è una vera opera d’arte, realizzata da Ettore70.

Il catalogo di Celtic Dream dice: Hearts, Arbroath, Stenhousemuir.

Il catalogo LW aggiunge Arezzo, Livorno e Reggina (Italia), Burnely, Northampton Town, Walsall e York (England), Metz e Montpellier Paillade (Francia).

L’Heart of Midlothian Football Club, spesso abbreviato in Hearts, è una società calcistica scozzese con sede nella città di Edimburgo, militante in Scottish Premiership, massimo livello del calcio scozzese. È la terza squadra più tifata di Scozia, nonché una delle più titolate, con quattro campionati scozzesi e dodici coppe nazionali. Le prime informazioni sugli Hearts ci arrivano il 20 luglio 1864 dal giornale The Scotsman, che registra una partita di Cricket tra gli Hearts of Midlothian e lo Scotsman, appunto. Non si sa se però il giornale si riferisse proprio agli Hearts attuali, anche se allora le squadre calcistiche non raramente giocavano altri sport. La sezione calcistica fu ufficialmente fondata nel 1874. Il nome deriva da quello della sala da ballo dove venne fondato il club (che a sua volta riprendeva quello di una celebre novella di Walter Scott) mentre lo stemma rappresenta un mosaico della cattedrale di Edimburgo, che indicherebbe il centro geografico della regione scozzese del Lothian. Lo stadio di Tynecastle fu utilizzato solo dal 1886.

L’Arbroath Football Club, meglio noto come Arbroath, è una società calcistica scozzese con sede nella città di Arbroath. Milita nella Scottish League Two, la quarta divisione del campionato scozzese. Il 12 settembre 1885, l’Arbroath vinse per 36-0 contro il Bon Accord in Scottish Cup, entrando nella storia del calcio come partita con più gol. Per coincidenza, poco prima della partita, il Dundee Harp aveva battuto l’Aberdeen Rovers per 35-0, sempre in Scottish Cup.

Lo Stenhousemuir Football Club è una società calcistica con sede a Stenhousemuir, in Scozia. Milita in Scottish Second Division, la terza divisione del calcio scozzese.

(fonte: Wikipedia)

Photo from Subbuteo Lab

La collana Subbuteo Vintage Edition aggiunge la Dynamo Berlin 1987/1988.

DYNAMO BERLIN 1987-1988, Campione della Germania Est
(vedi ref. 27) – Inner burgundy, outer burgundy – Centauria Box

La Berliner Fußballclub Dynamo e.V. (abbreviato BFC Dynamo e conosciuta comunemente in Italia con la denominazione di Dynamo Berlino o Dinamo) è una società calcistica di Berlino. Fondata nel 1953 e rifondata nel 1966 (allorché divenne di proprietà della Stasi), è stata una delle principali squadre di calcio della Germania Est: nel suo palmarès figurano dieci titoli nazionali consecutivi vinti tra il 1978 e il 1988 (record assoluto per la DDR-Oberliga).
Dal punto di vista delle competizioni internazionali, ha raggiunto i quarti di finale della Coppa dei Campioni nelle edizioni 1979-80 e 1983-84, quando fu eliminata rispettivamente dal Nottingham Forest e dalla Roma.
Dopo la riunificazione della Germania, la squadra è lentamente sprofondata nelle serie inferiori, anche a causa di diverse crisi societarie. Dal 2014 milita in Regionalliga Nordost (uno dei gironi di quarta serie del calcio tedesco) dopo essere anche precipitata in NOFV-Oberliga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *