La ref. 60, F.C. Subbuteo #PlaySubbuteo #Subbuteo #SubbuteoBlog

La mitica ref. 60. La squadra di Subbuteo della Subbuteo! Un nome, un mito!

Da ragazzino non mi interessava più di tanto conoscerne la storia, pensavo fosse una delle tante squadre minori britanniche. Lì, sapevo, ogni quartiere aveva uno, due, tre club di calcio. Che bel paese!

Da più grande la cosa mi incuriosì. Scoprii che una delle fabbriche della Subbuteo era a Gibilterra, trovai su Internet una vecchia foto con dei giovanottoni con quella maglia. Forse erano loro?

(n.b. la fascia rossa non c’è, c’è la scritta Subbuteo in rosso…)

O era una versione fantasiosa della nazionale catalana?

Intanto ve la faccio identificare meglio, questa mitica ref., con qualche foto presa in rete.

Anche per giocare, da bimbo non mi preoccupava averla. Avevo una ref. 47, la seconda maglia gialloblu di moltissime squadre inglesi, l’Arsenal, il Southampton, il Leeds ecc… e usavo quella.

Da più grande mi intrigava possederla. L’ho cercata tanto tempo. Sabato alla Coppa Italia di Subbuteo ho visto che Michele Granato ne aveva una in vendita. Bella e nemmeno tropo costosa. Ci ho fantasticato sopra, ma alla fine non l’ho presa. Perchè con le squadre, poco, ma mi piace giocarci. E quella si vedeva che era originale. E fragile come tutte le squadre fatte con la plastica di allora.

Perciò ho pensato: mi procuro una gialloblu classica replica HW, Zuego o Topspin, e la fascia orizzontale rossa me la dipingo da me… o chiedo ad Antonella di farlo. Lei dipinge ed è una maestra sia con i colori ad olio che con gli acrilici.

State all’erta, prima o poi comparirà…

Aggiorno il post con altri modelli per il lavoro della mia signora!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *