Rende, ref. 4 #PlaySubbuteo #Subbuteo #SubbuteoBlog

Ancora una squadra calabrese, giovanissima stavolta. Il Rende nasce solo nel 1968. Colore sociale il biancorosso. In questo momento indossato a strisce orizzontali.

Calzoncini bianchi o rossi, i rennitani sono sempre loro!

Fin dalla sua fondazione, i colori sociali sono il bianco e il rosso e riprendono quelli del gonfalone comunale di Rende. A partire da metà stagione 2016-2017 le strisce bianco-rosse verticali hanno lasciato spazio a quelle orizzontali.

La divisa odierna per le partite casalinghe prevede maglia a strisce bianco-rosse orizzontali, pantaloncini rossi con un’unica striscia bianca a sinistra, calzettoni strisciati.

Ref. 4 – Stoke City, Lanerossi Vicenza, Rende
Ref. 52 – Exeter, Scarborough, Bayern Monaco, Rende
Ref. 20 – Hamilton Academicals, Rende (variante calzoncini rossi)
Ref. 30 – Walsall, Polonia, Rende

Vediamo il logo, poche variazioni anche qua, come del resto era logico, essendo la squadra così giovane.

Lo stemma è uno scudo ovale riempito da pali bianchi e rossi, con il nome della società impresso nella parte superiore, mentre nella parte centrale spiccano le tre torri del Castello Normanno, simbolo civico della città di Rende; infine nella parte inferiore è presente l’anno di fondazione ovvero il 1968.

Logo attuale
Logo originale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *