Il Tango, Subbuteo e non

Prendo spunto per il post dall’uscita dell’Argentina 1978 per la collana Subbuteo Platinum Edition per questo post.

I Mondiali di quell’anno infatti furono i primi giocati con un pallone creato appositamente per l’occasione, il Tango, appunto, dal nome del ballo nazionale argentino, che ebbe uno spropositato successo.

Il pallone ebbe lo stesso successo nel formato medio della pallina per il Subbuteo. Uscì dapprima in bianco e nero, con il codice C205 o 61205 e successivamente in versione “Espana” (arancione) ed “Alicante” (giallo), rispettivamente codici 61209 e 61212.

Per molti subbuteisti è la pallina “media” migliore mai realizzata. Ho conosciuti giocatori che utilizzavano solo e soltanto quello!

Continua ad essere molto richiesto, nonostante ormai ci siano palline di ottimo livello, come le repliche della Top Spin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *