La mia Club Edition

Dal Natale 1967 di un bimbo inglese (che chissà perchè se ne dovette disfare; dico dovette perchè io non mi sarei mai liberato di un giocattolo così bello) al Natale 1973 di un bimbo romano di Monteverde Nuovo.

Blue Team e Red Team, portieri tipo crouched (accovacciato) con asticciola di metallo.

Miniature di tipo Walker, senza barretta, un tutt’uno con l’inner (la parte della base immediatamente sotto la miniatura).

Palloni grandi, tipo F, bianco e marrone. Il terzo colore usato per questo set, che poi divenne il set C144, era l’arancione.

Notate che oggi praticamente tutti giocano con le palline di dimensioni medie che però furono introdotte solo nel 1980. Il Subbuteo della mia infanzia e adolescenza ha conosciuto solo F (grandi) ed FF (piccole).

Le piccole ricordo che me le comprai a parte, sperando di migliorare la mia capacità di controllare la palla. E incredibilmente ci riuscii!!!

Le porte erano il set N, con le reti marrone (poi sarebbero diventate bianche).

Completava il tutto la staccionata rossa, red fence, C108, pannelli rettangolari e tubolari rossi.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *