Fiumana e Pola, ovvero l’Istria basculante in casa mia… #PlaySubbuteo #Subbuteo

Arrivarono, finalmente…. dalla Lombardia a Roma in pochissimo tempo grazie ai moderni corrieri postali. Di seguito alcune foto “chiuse”. Poi ovviamente ho provveduto ad aprire il tutto, molto ammirato anche da mia moglie (che dipinge ad olio su tela e su tessuto con una notevole maestria, quindi competente a giudicare).

A giudicare da alcune domande che mi sono state fatte in messaggi privati, molta gente non solo non conosce la storia patria, ma neppure la geografia, ed ha vaghe cognizioni di dove sia l’Istria (molti rispondono “in Jugoslavia”, ma sono ormai trent’anni circa che anche questa risposta è sbagliata!).

A loro beneficio di seguito qualche cartina.

Un articolo che riassume bene e correttamente la storia recente di questo territorio.

La capra o il caprone, divenne simbolo dell’Istria ancora ai tempi degli antichi romani. Lo stemma tradizionale dell’Istria, quale margraviato degli Asburgo era costituito da uno sfondo blu, con tre colli e una capra d’oro con le corna e gli zoccoli rossi

Il Catanzaro di Mauro Starone #PlaySubbuteo #Subbuteo

Presentata dal Super Presidente!

Le Aquile, la Regina del Sud, i Giallorossi sono alcuni nomi affettivi che questa coriacea squadra Calabrese porta con se; squadra molto amata ed anche molto comprata dai Subbuteisti che vissero quel bel calcio 70/80 dove certe provinciali di lusso, tra queste il Catanzaro (e mettiamoci pure il mio Avellino), riuscivano a stupire e ad intimorire le grandi del nostro calcio, portando a casa anche ottimi risultati sul campo e molti sogni di rock’n’roll per i tifosi.

Avevo il Catanzaro in gioventù, la ref. 93, e come vuole la regola della mia seconda vita Subbuteistica, sto riproducendo tutta la mia antica collezione e quindi il Catanzaro non poteva mancare.

MENU’ :

un lavoro agile dove si rincorrono due colori, il giallo humbrol 154 ed il rosso humbrol 153.

Le miniature T3 ed il portiere saracinesca sono della Top Spin, mentre le basi HW replica classica e gli inner sono della Replay.

Ha concluso il lavoro una bella mano di ottimo opacizzante Humbrol in boccia di vetro.

Sono molto contento del mio Catanzaro che andrà a fare bella mostra nella mia collezione di squadre Italiane.